Il Gran Galà IMA Scapin 2017

Comunicato stampa

A Vignola (MO), domenica 3 dicembre, nel suggestivo contesto della Rocca di Vignola, è andata in scena la grande fasta degli Italian MTB Awards Scapin. Oltre 200 persone presenti nella prestigiosa, con la presenza di stampa specializzata e televisioni.

Come da tradizione il Gran Galà IMA è molto più di una premiazione, un vero spettacolo che si trasforma in una grande festa per celebrare tutti i vincitori e i partecipanti di un’intensa stagione agonistica trascorsa in amicizia.

La splendida voce della cantante “Carmen” e la simpatia di Paolo Franceschini, comico di Colorado Cafè, hanno allietato e divertito tutti i presenti.

Lo speaker trentino Paolo Malfer ha condotto il pomeriggio, con la consueta professionalità, coadiuvato dai due ideatori del circuito, Gianluca Barbieri eMassimo Stermieri.

Presentato anche il calendario 2018 con tante novità. La prima, e ultimo colpo di scena annunciato proprio a Vignola, sarà il rientro della Casentino Bike, dopo un anno di pausa. L’apprezzatissima gara casentinese sarà in calendario come 4a prova il 24 giugno. La seconda sarà la GF Terre del Sangiovese, 5a prova, che si correrà a Bertinoro (FC) il primo luglio, dove ad affiancare nell’organizzazione Erio Briccolani entrerà proprio Gianluca Barbieri, che riverserà in questo evento la sua esperienza di organizzatore.

La terza ed ultima novità riporterà l’IMA il Friuli Venezia Giulia, il 26 agosto si correrà a Polcenigo (PN) al Troi Trek. Con questo ultimo inserimento l’IMA Scapin su otto prove tornerà a toccare ben sei regioni del centro-nord Italia, confermandosi il circuito di maggior copertura nazionale.

Calendario IMA Scapin 2018

8/4/18 Val di Merse – Rosìa (SI)

6/5/18 GF Costa degli Etruschi – Marina di Cecina (LI)

10/6/18 Atestina Superbike – Este (PD)

24/6/18 Casentino Bike – Bibbiena (AR)

1/7/18 GF Terre del Sangiovese – Bertinoro (FC)

26/8/18 Troi Trek – Polcenigo (PN)

9/9/18 Val di Fassa Bike – Moena (TN)

16/9/18 Rampiconero – Camerano (AN)

Le premiazioni sono iniziate celebrando tutti gli All Finisher, chiamati singolarmente sul palco per ricevere l’attestato, la foto di gruppo e l’estrazione di numerosi premi che hanno avuto il culmine con l’assegnazione di un’iscrizione all’Himalayan Mtb Race.

A seguire le premiazioni di tutte le singole categorie e la prestigiosa classifica finale dei team, che ha visto assegnare i sostanziosi assegni da 5.000, 3.000, 1.000, 750 e 500 euro.

Prestigiosi anche i vincitori assoluti del circuito, a testimonianza dell’alto tasso tecnico. Elena Gaddoni e Francesco Casagrande, entrambi della Cicli Taddei, sono stati i vincitori finali di un circuito che li ha visti impegnati in serrati confronti con numerosissimi top bikers. Ma la Cicli Taddei è stata protagonista anche in molte le classifiche di categoria, confermandosi società leader del circuito.

 

Tutti i vincitori di categoria:

 

Assoluta maschile

1 Casagrande Francesco        – Cicli Taddei

2 Failli Francesco – Cicli Taddei

3 Favilli Elia – Bike Innovation | Focus | Pissei

 

Assoluta Femminile

1 Gaddoni Elena – Cicli Taddei

2 Lunardini Alice – Cicli Taddei

3 Scipioni Silvia – Cicli Taddei

 

Elmt

1 Guidi Lorenzo – Haibike Lawley Factory Team

2 Spinetti Matteo – Cicli Taddei

3 Priante Federico – Haibike Lawley Factory Team

 

J-Mj

1 Bidini Samuele – Cicli Taddei

2 Galli Giulio – Cicli Taddei 

3 Peruzzi Andrea – Haibike Lawley Factory Team

 

M1

1 Fammoni Andrea – Ciclissimo Bike Team

2 Taliani Cristiano – Haibike Lawley Factory Team

3 D’oria Andrea – Ciclissimo Bike Team

 

M2

1 Gianni Alessio – Tutto Bike Team Kona

2 Lancioni Daniele – Haibike Lawley Factory Team

3 Massaro Pescini Gianluca – Haibike Lawley Factory Team

 

M3

1 Carboncini Lorenzo – Cicli Taddei

2 Calcagno Francesco – Ciclissimo Bike Team

3 Vanni Andrea – Haibike Lawley Factory Team

 

M4

1 Semoli Alessio – Scott-Pasquini Stella Azzurra

2 Ceci Filippo – Free Bike Team

3 Messano Daniele – Tutto Bike Team Kona

 

M5

1 Morozzi Nicola – Tutto Bike Team Kona

2 Ranfagni Simone – Ciclissimo Bike Team

3 Valleri Valter – Haibike Lawley Factory Team

 

M6

1 Milanetto Massimo – Team Estebike Zordan

2 Fabrinetti Mario – Cube Crazy Victoria Bike

3 Toniutti Ruggero – Ciclissimo Bike Team

 

M7

1 Oss Agostino – Penne Sprint

2 Bartolozzi Marcello – Cicli Taddei

3 Tatini Gabriele – Ciclissimo Bike Team

 

Mw1

1 Lunardini Alice – Cicli Taddei

2 Scipioni Silvia – Cicli Taddei

3 Balducci Beatrice – Haibike Lawley Factory Team

 

Mw2

1 Colpo Ylenia – Team Estebike Zordan

2 Mistretta Beatrice – Haibike Lawley Factory Team

3 Amadori Valeria – Cicli Taddei

 

Open M

1 Failli Francesco – Cicli Taddei

2 Casagrande Francesco – Cicli Taddei

3 Favilli Elia – Bike Innovation | Focus | Pissei

 

Open F

1 Gaddoni Elena – Cicli Taddei

2 Nisi Maria Cristina – Bike Innovation | Focus | Pissei

3 Stropparo Annabella – Team Scapin Finestre Vittoria

 

Classifica Team

1 Cicli Taddei

2 Ciclissimo Bike Team

3 Haibike Lawley Factory Team

4 Italian Army Cycling Team

5 Avis Verag Prato Est

(Photo credits: Aldo Zanardi)