I leader del Marathon Bike Cup-Specialized dopo la tappa di Limone Piemonte

Comunicato stampa

In attesa della quarta tappa del Marathon Bike Cup-Specialized che si svolgerà domenica 2 luglio a Sestriere con la leggendaria Assietta Legend, vediamo quali sono i Leader di categoria per i due campionati previsti dal circuito, il percorso Marathon e il percorso Granfondo, che si sono insediati in classifica, dopo la bella prova di Limone Piemonte.

1200x630_MXBCS_Leader#3

Grande partecipazione per la «Via del Sale» del 25 giugno con oltre 800 partenti che si sono sfidati nei percorsi da 60-45-30 km preparati dal c.o. dell’evento Via del Sale ASD che ringrazia tutti gli atleti che hanno preso parte alla gara.

Un’intensa giornata per il Marathon Bike Cup-Specialized che come tradizione, al termine della corsa ha vestito i suoi campioni con l’originale casacca della CENTRALE DEL LATTE DI TORINO che contraddistingue i leader per i due percorsi previsti dal circuito, Verde per il Marathon e Blu per la Granfondo.

Le classifiche dopo la terza tappa registrano un avvicendamento nella leadership della classifica generale del circuito Marathon. Al maschile la testa della classifica non è più di Giacomo Antonello ma di Armando Matias (Silmax X-Bionic Racing Team), compagno di squadra dell’ex leader. Nella generale femminile comanda ancora Cristiana Tamburini (Silmax X-Bionic Racing Team) tallonata da Nicoletta Ferrero (Roero Speed Bike). Fra gli Eite Sport Filippo Barazzuol (ASD SIXS Boscaro) è sempre saldamente al comando. Confermati i leader di tutte le altre categorie: Lucia Cristian (M1 – ASD SIXS Boscaro), Varnero Ramon (M2 – Vittoria-Lepontia Racing Team), Rovera Luca (M3 – WR Compositi Racing), Ruffa Luca (M4 – MX Project), Carello Riccardo (M5 – Dream Team), Merola Pasquale (M6 – Magic Cuneo), Terracciano Sabato (M7 – Silmax X-Bionic Racing Team), Meli Nicoletta (Donne – Scott Racing Team).

Senza sorprese anche la classifica «Granfondo» che riconferma i leader di tutte le categorie.

Vediamo in dettaglio quali sono gli atleti divisi per categoria come previsto dal circuito che hanno vestito le maglie:

LEADER MX CUP (maglia VERDE):

OPEN : Armando Matias (Silmax X-Bionic Racing Team)
DONNE ELITE         : Tamburini Cristiana (Silmax X-Bionic Racing Team)
ELMT : Filippo Barazzuol (ASD SIXS Boscaro)
M1      : Lucia Cristian (ASD SIXS Boscaro)
M2      : Varnero Ramon (Vittoria-Lepontia Racing Team)
M3      : Rovera Luca (WR Compositi Racing)
M4      : Ruffa Luca (MX Project)
M5      : Carello Riccardo (Dream Team)
M6      : Merola Pasquale (Magicuneo)
M7+   : Terracciano Sabato (Silmax X-Bionic Racing Team)
DONNE         : Meli Nicoletta (Scott Racing Team)

Stage3_Leader_MX

LEADER GF CUP (maglia BLU):

JUNIOR         : Stabbio Federico (RDR Italia Factory Team)
ELMT : Giuliano Cristian (GS Passatore)
M1      : Conti Francesco (Vittoria Cycling Team Ped. Biellese)
M2      : Viana Simone (ASD Associazione Amici Di Arro)
M3      : Ferrari Fabio
M4      : Chiaramello Mario (SC Trinità)
M5      : Rizzi Massimo (Master Team ASD)
M6      : Cavallo Giampiero (Silmax X-Bionic Racing Team)
M7+   : Bettoni Tino (Granbike Velo Club ASD)
DONNE : Fabris Linda (Angry Wheels MTB)

Stage3_Leader_GF

CLASSIFICA TEAM CUP

Grande battaglia per la classifica «TEAM CUP» che nel 2017 prevede un importante montepremi per le 10 migliori squadre. Dopo tre tappe la classifica è guidata dal Team Silmax X-Bionic con 228674 punti, in seconda posizione il Master Team con 153766 punti, sale in terza posizione il Vittoria-Lepontia Racing Team con 135164 punti, passa al quarto posto il SIXS Boscaro con 126428 punti, seguono più distaccati GS Passatore, Billy Team, Brike Bike, Scott Sumin, Alpina-Bikecafè, e Pedale Leynicese.

Tutte le classifiche aggiornate sono disponibili sul sito MySDAM attraverso il link:

https://www.mysdam.net/events/event/results-download_38040.do

Il circuito continua la sua corsa domenica prossima 2 luglio a Sestriere con la «leggendaria» Assietta Legend, una gara unica sui sentieri di alta montagna dell’alta Valle di Susa e Chisone che sapranno certamente entusiasmare anche i bikers più esigenti ed abituati ai grandi scenari montani.

Nel frattempo per ingannare l’attesa vi invitiamo a visitate online il sito ufficiale www.marathonbikecup.it, senza dimenticarvi di curiosare tra i post della pagina Facebook: www.facebook.com/marathon-bike-cup