Giro d’Onore 2017: i protagonisti di una stagione esaltante

Comunicato stampa

Ci hanno fatto esultare 73 volte, cantare a squarciagola l’Inno d’Italia 34 volte, colorando d’azzurro 13 città diverse nel mondo. Ci hanno insegnato che passione, fatica e sudore ripagano sempre, facendoci vivere un anno da record e regalandoci medaglie su medaglie, in diverse discipline. Saranno i protagonisti di una giornata speciale, quella in programma al Salone d’Onore del CONI il 20 dicembre 2017: occasione in cui veranno premiati uno ad uno, circordati dal calore della Federazione Ciclistica Italiana e delle maggiori istituzioni sportive.

Eccoli qua, gli atleti delle nostre Nazionali di ciclismo. Le loro storie, le loro imprese, i loro sogni raccontati in 51 pillole, per conoscere anche un po’ quello che c’è dietro un campione in Maglia Azzurra.

Per il settore mountain bike:

Filippo Agostinacchio, argento ai Campionati Europei Giovanili MTB a Graz
Gioele Bertolini, oro ai Campionati Europei MTB a Darfo Boario
Andrea Bianciotto, bronzo ai Campionati Europei Downhill a Sestola
Nadir Colledani, argento ai Campionati Europei MTB e bronzo nel Team Relay a Darfo Boario
Eleonora Farina, oro ai Campionati Europei Downhill a Sestola
Gerhard Kerschbaumer, bronzo ai Campionati Europei MTB nel Team Relay a Darfo Boario
Alia Marcellini, argento ai Campionati Europei Downhill a Sestola
Giacomo Masiero, argento ai Campionati Europei Downhill a Sestola
Giovanni Pozzoni, bronzo ai Campionato del Mondo 4X in Val di Sole
Chiara Teocchi, oro ai Campionati Europei Ciclocross a Tabor e bronzo ai Campionati Europei MTB nel Team Relay a Darfo Boario
Marika Tovo, bronzo ai Campionati Europei MTB nel Team Relay a Darfo Boario
Juri Zanotti, Campionati Europei MTB nel Team Relay a Darfo Boario