Ghost Bike 3Epic, quando la magia s’incontra con la Mtb

Comunicato stampa

3EpicGhostBk16-5231

Metti una cinquantina di biker, il Lago di Misurina, le Tre Cime di Lavaredo di notte e la magia è fatta! Chi si trovava già in vacanza nelle Dolomiti, chi era a casa e chi era in vacanza al mare, fatto sta che i cinquanta biker nottambuli erano animati da un unico obiettivo: vivere un’emozione esclusiva!

E così è stato per tutti, emozioni pure, anche per la luna che ha giocato con noi, vestendosi di nuvole e rendendosi ancora più misteriosa. Su a Forcella Lavaredo, dove l’aria è più rarefatta, la fatica della salita lasciava posto all’immaginazione, ritrovandoci tutti un po’ bambini con il naso all’insù, sognando mondi fantastici popolati da gnomi e fantasmi della notte. Poi tutti giù con le torce accese, nella nebbia, formando una luminosa scia simile alla via lattea. E questo è solo l’inizio della 3Epic…tante storie da raccontare quando mancano poco meno di due settimane!

Due settimane di super lavoro per il Team Pedali di Marca che ha appena lanciato la candidatura a Mondiale Marathon 2018. Varianti importanti al percorso, sempre più sicuro e sempre più affascinante, numerosi eventi collaterali e tantissimo altro in programma per il lungo week end del 1-2-3 settembre.

Una novità su tutte riguarda la temuta salita di Monte Agudo. Tolta la parte di asfalto iniziale è stata inserita questa importante salita, una Hors Catégorie, come per tutte le Marathon dolomitiche che si rispettino! Ma nella parte iniziale di gara, che se presa con il proprio passo non fa male a nessuno…E soprattutto, una volta raggiunta la vetta, c’è una vista che spazia sulle Marmarole, Sorapis, Tre Cime, Tofane, Cristallo, Croda dei Toni e Ajarnola, citata in un poema di Giosuè Carducci nel 1892.

Il bello arriva poi, quando si scollina sulla pista di sci di Monte Agudo, dove è stato inserita, da Pomauria fino a Malon,  una sorta di slalom bike gigante con tanto di pali da sci e fettucciato. Uno spasso! Il Best Time sarà premiato con uno ski pass stagionale. L’idea è nata in collaborazione con Auronzo d’Inverno, la scuola di sci Auronzo/Misurina e lo Sci Club Auronzo per celebrare il 60° anniversario di Monte Agudo.

La 3Epic è la Marathon più alta nelle Dolomiti e l’unica al mondo che offre l’opportunità di vedere tre Laghi: Misurina, Santa Caterina ad Auronzo e d’Antorno.

La tabellatura percorso è stata ultimata e nel sito 3Epic si possono scaricare le tracce GPS e la planimetria e l’altimetria del percorso Adventure Race.

Iscrizioni ancora aperte http://mtb.3epic.it/?p=iscrizioni