Ecco il calendario della BresciaCup 2017, già aperta la campagna abbonamenti

Comunicato stampa

Otto prove di puro cross country da marzo a settembre. Un anno di pausa per la prova di Tremosine, l’appuntamento di Braone cambia location e data spostandosi a Berzo Demo il 1º maggio, Nave anticipa di una settimana e Sellero di un mese. Ma la vera novità, come nei grandi giri a tappe, è l’inedita apertura fuori provincia con Rivoli Veronese il 19 marzo.

duemiladiciassette

E chi l’ha detto che Santa Lucia porta regali e sorprese solo ai bambini buoni? A contraddire le tradizioni ci pensa ancora una volta il Circuito Bresciacup 2017 che, in occasione della speciale ricorrenza, non solo pensa ai suoi bikers, più o meno grandicelli, bravi e meno bravi, bensì, come la santa festeggiata, li accoglie al risveglio con tante novità, il calendario completo e l’apertura ufficiale della campagna abbonamenti!

E le sorprese che Santa Lucia porta agli appassionati ed ai fedelissimi del Circuito Bresciacup sono veramente tante, di certo inattese, a tal punto che con la giornata di oggi il circuito bresciano scrive una nuova pagina di storia della sua lunga attività e, probabilmente, una prima vera svolta per il suo futuro.

La novità più grande del calendario della Bresciacup 2017 è, infatti, l’apertura a gare fuori provincia con una tappa d’esordio che si colloca appena al di la dei confini bresciani, nella provincia di Verona, una formula da tempo adottata con successo dai grandi giri a tappe delle più blasonate competizioni su strada. Si parte quindi da Rivoli Veronese, il 19 marzo, sul tracciato che nel 2016 ha ospitato i Campionati Italiani d’Inverno. Si rientra poi in provincia con la gara nazionale di Agnosine che ad aprile propone due giornate sfruttando il ponte festivo del 24 e 25 aprile.

Lunedì 1º maggio è caratterizzato invece da una doppia sorpresa. L’adrenalinico XC dei Marock di Tremosine prende un anno di pausa organizzativa e cede il posto ai ragazzi del Gnani Bike Team che da Braone si trasferiscono nel vicino comune di Berzo Demo per allestire una gara tutta nuova, ma dalle memorie decisamente rétro. Quarto appuntamento sempre a Rezzato il 21 maggio prima del giro di boa, solo una settimana più tardi, a Sellero che anticipa quindi di circa un mese la sua data storica collocandosi al 28 maggio.

Giugno e luglio saranno due mesi pressoché scoperti per dar spazio alle competizioni ed ai campionati dei calendari nazionali, ma la Bresciacup torna puntuale il 30 luglio con il riconfermato appuntamento gardesano di Roè Volciano. Il 20 agosto sarà ancora il tracciato di Niardo a testare le gambe dei bikers al rientro dalle ferie estive prima del gran finale con la tradizionale chiusura a Nave che per l’occasione anticipa al 10 settembre con un tracciato completamente rivisto.

Svelato il calendario, ancora ufficioso, ecco anche l’apertura ufficiale della campagna abbonamenti che, dopo la speciale offerta a scatola chiusa del “Black Friday”, ora si propone a costo fisso, a partire da oggi sino al 1 marzo. €95,00 compresa la tabella porta numero anziché i €130,00 che corrispondono al costo pieno d’iscrizione partecipando singolarmente ad ognuna delle 8 prove più il noleggio annuale della tabella porta numero.

Calendario Circuito Bresciacup 2017 (ufficioso in attesa di approvazione F.C.I.)
domenica 19 marzo: Rivoli Veronese (VR)
lunedì e martedì 24/25 aprile: Agnosine – XCO Naz
lunedì 1 maggio: Berzo Demo
domenica 21 maggio: Rezzato
domenica 28 maggio: Sellero
domenica 30 luglio: Roè Volciano
domenica 20 agosto: Niardo
domenica 10 settembre: Nave 

Abbonamento Bresciacup 2017:

– durata: dal 13/12/16 al 01/03/17

– costo: €95,00 per tutte le prove, tabella porta numero compresa

– seguire la procedura on-line attiva a breve sul sito www.tagracer.com

* La formula di abbonamento è valida per le sole categorie amatoriali maschili

* La sottoscrizione dell’abbonamento a tutte le 8 prove non esonera gli atleti dalla procedura informatica federale (fattore K) che dovrà essere eseguita per ogni prova