Easy Cup MTB 2017: chi esce e chi resta!

Comunicato stampa

Continua la presentazione step by step del nuovo Easy Cup 2017, oggi vengono ufficialmente comunicate le due tappe ri-confermate dalla edizione 2016 e le 2 tappe che “hanno abbandonato il gruppo”.

easy_cup_2016-4

5 gare, 4 mesi, 3 province, 2 regioni, 1 grande circuito: pochi numeri che rendono ben chiaro il concetto del nuovo Easy Cup. Nel 2017 le novità saranno molte, numeri alla mano, è chiaro il desiderio del CO di allargare le vedute del circuito andando ad abbracciare un zona geografica più ampia.

Il nuovo Easy Cup che nel 2017 vivrà la sua quarta stagione, ha le basi ben ancorate in due tappe già presenti nella edizione appena conclusa; si tratta della tappa di apertura a Carpenedolo (BS) “Energy Marathon” in programma il 5 Mazro 2017 e della tappa cittadina “Granfondo Città di Brescia” già programmata per il 23 Aprile 2017. Le due gare che “hanno abbandonato il gruppo” sono la Granfondo Capriolo Bike e la X-Bionic Cup sull’ Altopiano del Sole.

Il coordinatore del circuito Matteo Pedrazzani ci spiega i motivi di questa scelta: “… dispiace sempre togliere delle tappe, soprattutto perché sia la tappa di Capriolo che la tappa dell’Altopiano del Sole rimangono sicuramente delle ottime gare. Crediamo che l’Easy Cup deve trovare una propria identità e le scelte fatte sono tutte nella direzione di definire al meglio il circuito. L’obiettivo del 2017 è quello di proporre gare “dello stesso stile” per mettere a proprio agio l’atleta. Le 5 tappe saranno tutte gare con un percorso unico (ecco perché la X-Bionic Cup è uscita) in maniera da non avere problemi nella gestione delle classifiche e saranno tutte gare sotto i 1.500 mt di dislivello, motivo per il quale anche Capriolo, con i suoi oltre 1700 mt non farà più parte del circuito.”

Significa quindi che le 5 tappe saranno più “easy”?, continua Pedrazzani: ”Diciamo che in  in parte è vero, tutto sommato si tratta di un circuito di inizio stagione e quindi vogliamo proporre i bikers delle tappe alla portata di tutti, sappiamo che chi va forte va sempre forte, ma l’ Easy Cup si vuole rivolgere all’amatore che va in bici per divertirsi, magari non ha un gran tempo per allenarsi, ma che gli piacciono i bei percorsi. Chiaro, non si tratta di passeggiate, ma sicuramente di tappe fattibili da tutti.”

Si comincia quindi il 5 Marzo 2017 da Carpenedolo in occasione della seconda edizione della Energy Marathon organizzata dalla ASD Emporiosport Team, una tappa “quasi” di pianura, anche se per la prossima stagione è prevista una modifica sul tracciato con l’aggiunta di qualche interessante salita. Ad inizio Marzo si accendono i motori, ed è quindi la gara ideale con poco dislivello (circa 500 mt) distribuito su poco meno di 50km, gara veloce, lungo le sponde del fiume Chiese, divertente e ben organizzata.

Il 23 Aprile 2017 sarà la volta della gara cittadina, la Granfondo Città di Brescia, organizzata dal Mbo Bike Club di Cesare Maffoni il quale conferma: “ Per noi è un piacere essere parte di questo progetto, un Easy Cup in evoluzione che cerca di migliorare, così come la nostra tappa dopo la felice, ma laboriosa edizione del 2016 è in fase di miglioramento con l’inserimento di alcune novità importanti. Il 23 Aprile a Brescia ci sarà ancora grande festa, dove l’unico vero obiettivo è la massima attenzione al biker. Abbiamo un percorso unico che si divide tra città (Brescia) e le colline a ridosso della stessa, abbiamo anche un team formato da grandi appassionati: due ingredienti che non possono deludere le aspettative degli atleti”.

Il circuito Easy Cup si sta formando, due tappe le abbiamo conosciute, ora ne mancano tre, a breve seguiranno tutti gli aggiornamenti, ora non resta che attendere i nuovi comunicati e nel frattempo, dare una “sbirciatina” sul nuovo sito www.easycupmtb.it