Domenica 13 agosto si conclude il Campionato Italiano di Società Giovanile

Comunicato stampa

pergine

Si concluderà tra i sentieri sterrati che circondano il castello di Pergine il Campionato Italiano di Società Giovanile riservato alle categorie allievi esordienti e allievi, in programma domenica 13 agosto al Parco Tre Castagni di Pergine Valsugana.

La prima volta per l’MTB Oltrefersina

Dopo Milano, Vetralia (VT), Nalles (BZ), Spilinbergo (PN), Courmayer (AO), Lugagnano Val d’Arda (PC), Castelbrando-Cison di Valmarino (TV), sarà l’ottava tappa di Pergine a chiudere l’intenso calendario 2017.

Ad organizzare l’evento sarà per la prima volta l’MTB Oltrefersina, nata sulla spinta del campione di ciclismo e rampichino Paolo Alverà, assieme agli istruttori federali Emanuele Pincigher e Francesco Avanzo. In poco tempo la neonata associazione si è guadagnata credito e credibilità presso l’FCI, tanto da vedersi assegnata la prova conclusiva del campionato italiano.

Il 13 agosto sui percorsi tracciati appositamente dalla Scuola di Mountain Bike sono attesi circa 300 atleti. Si tratta di un percorso unico rinnovato, di circa 3,5km per 150 metri di dislivello a giro, con ostacoli naturali, strade forestali e single track sulle pendici della collina del Castello di Pergine, da percorrere più volte in funzione della categoria. Una carosello di giovani talenti che offrirà senza dubbio uno spettacolo adeguato alla location che ospita la competizione.

Le categorie ammesse sono tesserati FCI delle categorie agonistiche giovanili esordienti e allievi, maschili e femminili.

Il Memorial Bruno Alverà

Sarà un week intenso quello che caratterizzerà il parco Tre Castagni: a fare da preludio al Campionato Italiano di Società Giovanile, vi sarà anche l’undicesima edizione del Memorial Bruno Alverà, gara FCI in mountain-bike cross-country aperta a tutti gli enti che fanno parte della Consulta Ciclistica Nazionale, in programma per sabato 12 agosto. Le categorie ammesse sono: Tesserati FCI delle categorie agonistiche giovanili, internazionali (JU, DJ, UN, EL, DE), amatoriali (JMT, JWS, ELMT, EWS, M1, M2, M3, M4, M5, M6+, W1, W2) e tesserati degli enti di promozione sportiva riconosciuti dalla Consulta in regola con la certificazione sanitaria ed etica di età non inferiore ai 17 anni nell’anno solare corrente (nati fino al 31/12/1999).

Per entrambe le competizioni sarà possibile testare il percorso, che in questo caso sarà leggermente più impegnativo del campionato italiano, con una lunghezza di 4 km e 180 m di dislivello a giro.

La scuola di mountain bike

La scuola di MTB è rivolta a tutti ragazzi/e ed adulti che si vogliono inserire nel mondo della MTB o per migliorare le proprie capacità nella guida della MTB e per le categorie giovanissimi, da 7 a 12 anni. Da aprile a settembre si ritrova due volte alla settimana. Nell’ambito scolastico, la scuola MTB si offre di organizzare dei corsi dedicati, dalle basi di guida in sicurezza della bicicletta per proseguire nella vera e propria tecnica di guida e controllo anche in fuoristrada.

Contatti

Tel 349/6680463 Paolo Alverà, Responsabile Organizzazione

Tel 349/5391640 Emanuele Pincigher, Preparatore Percorso