Coppa Piemonte, pronto il tracciato di Cogne

Comunicato stampa

E’ ormai tutto perfettamente tracciato il percorso della 16 edizione della GranParadisoBike che è caratterizzato da importanti novità: dopo la partenza fissata in località Cretaz i concorrenti si dirigeranno prima verso la Valnontey (sulla sinistra orografica del torrente) per poi affrontare un veloce tratto di “montagne russe” nei boschi sotto Sylvenoire. All’undicesimo chilometro, in località Moline, ci sarà il bivio tra il percorso da 45 e quello da 23. Chi opterà per il lungo affronterà a questo punto 8 chilometri di salita fino alla Cima Coppi del Pian della Cretetta posizionato da 2110 metri. Seguirà discesa prima sulla frazione di Gimillan e poi su Epinel. Infine, per gli ultimi 15 chilometri il percorso si fa più pedalabile fino a Lillaz e alla Valeille da cui si rientrerà su Cogne attraverso i prati di Sylvenoire.
La partenza è fissata alle ore 10,30 e la partecipazione è aperta a tutti coloro che sono o tesserati per una società ciclistica o comunque in possesso di un certificato medico di idoneità alla pratica agonistica specialità ciclismo. Iscrizioni a 30 euro fino a venerdì 2 settembre on line (www.real-time.it) o sul posto presso i negozi di articoli sportivi di Cogne Ezio Sport e Le Paradis de Sport. Sarà ancora possibile iscriversi anche presso la segreteria di gara anche il sabato e la domenica mattina ma ad un prezzo maggiorato di 5 euro.
Oltre alla classica granfondo di 45 km, da quest’anno ci sarà un percorso breve agonistico da 23 km.
Su questo stesso tracciato ridotto, potranno partecipare ad una Pedalata ecologica non competitiva anche i concorrenti in possesso di certificato medico di buona salute.
Per la prima volta, inoltre, sempre sullo stesso tracciato ridotto potranno partecipare anche i ragazzi della categoria allievi.
Ad oggi gli iscritti alla manifestazione sono oltre 300 ma il comitato organizzatore spera di raccogliere ancora adesioni nell’ultima settimana. In particolare, si aspetta una buona risposta dai biker valdostani essendo la manifestazione di Cogne l’unica granfondo che si svolge nella nostra regione. A proposito ricordiamo che sarà premiato il primo biker valdostano non professionista con un trofeo intitolato alla memoria dell’amico ciclista Sergio Branche.
Infine ricordiamo che il sabato precedente la gara, dalle 14,30 sul prato di Sant’Orso, si svolgerà una esibizione di bike trial e una gara promozionale per bambini dai zero ai 12 anni. I più piccoli con le bici senza pedali in prestito e i più grandicelli divisi in due partenze (under o over 8).
Mappe e tracce disponibili sul sito www.granparadisobike.it