Challenge Torpado, sfida aperta tra i Master 1

Comunicato stampa

A un mese dalla sesta e ultima tappa, andiamo a conoscere due dei protagonisti del circuito. Valerio Adani e Daniele Fabbri: sfida apertissima nella categoria Master 1.

Valerio AdaniIl Challenge Torpado si sta avviando verso le battute finali. Sasso MTB Race e Granfondo d’Autunno sono gli ultimi due appuntamenti in calendario, e nell’arco di soli otto giorni – tra il 18 e il 25 settembre – avremo la lista completa dei vincitori dell’edizione 2016 del circuito. In verità sono molti i capiclassifica in attesa che anche la matematica gli doni la certezza del successo, nonostante sin qui abbiano registrato un percorso netto. C’è una categoria nella quale invece bisognerà attendere probabilmente l’ultimo metro della prova finale: è quella dei master 1, caratterizzata sin qui dalla sfida tra Valerio Adani del MTB Evolution e Daniele Fabbri del Noxon Racing Team.

Al momento al comando della classifica c’è il bolognese del Noxon con 2370, 45 in più di Adani, perciò non basterà la gara di Sasso Marconi a decretare il vincitore. Per capire cosa ha reso quella dei master 1 la categoria più combattuta abbiamo parlato direttamente coi protagonisti, che per ben tre volte si sono alternati in testa alla classifica. “Diciamo che non sono stato molto fortunato quest’anno”, ci spiega Fabbri. “A Viano ho bucato mentre ero coi primi; a Brescia ho avuto un problema meccanico, ma sono riuscito a ripartire e vincere lo stesso nella mia categoria. E pure a Calestano ho rischiato di mandare tutto all’aria: sono scivolato lungo l’ultima discesa, ma senza compromettere la gara”.

Valerio Adani ammette di aver giovato dei problemi altrui. “Innanzitutto ci tengo a dire che Daniele è un amico, e un po’ mi ha aiutato”, dice scherzosamente. “Lui si è dimostrato di un altro pianeta: va sempre forte, e merita di vincere il circuito”, chiosa sportivamente. Al modenese di San Martino in Rio – che gareggia da appena un anno! – va dato atto di essere stato però nel posto giusto al momento giusto, dando il massimo in ogni singola prova e mettendosi alle spalle tutti gli abbonati della sua categoria.

A riprova della sana rivalità tra i due, Fabbri e Adani proveranno la Sasso MTB Race insieme. “Ci tengo particolarmente a far bene, visto che sono di Sasso Marconi”, spiega Adani. “Abito a poche centinaia di metri dalla partenza, mi alleno sui i sentieri attraversati dal percorso, perciò a maggior ragione voglio fare una gran gara”. Anche Valerio è concentrato sui prossimi appuntamenti, ma guarda con molta soddisfazione a quanto ha già fatto. “Dopo alcune gare corse l’anno scorso, per il 2016 ho scelto il Torpado come circuito da seguire: località raggiungibili in giornata e livello organizzativo elevato. Non mi aspettavo di lottare per la classifica finale, e ho pochi dubbi sul fatto che mi iscriverò al Challenge anche nel 2017!”.

A loro va quindi il nostro in bocca al lupo: dopo Sasso MTB Race e Granfondo d’Autunno… che vinca il migliore!

I leader del circuito dopo la quinta tappa (classifiche complete su www.challengetorpado.it ).

Elmt: Daniele Malusardi (Green Devils Team)

Master 1: Daniele Fabbri (Noxon Racing Team)

Master 2: Alessandro Venturelli (Cicli Center)

Master 3: Simone Masserdotti (MBO Bike Club)

Master 4: Fausto Gualdi (Nuova Corti Racing Team)

Master 5: Enzo Michelini (Bici per tutti)

Master 6: Loredano Garagnani (Vernia Bike)

Master 7+: Danilo Cimiotti (Cicli Morbiato Padova)

Master Woman: Monica Stefani (Team Sculazzo)

Donne Junior: Martina Mattioli (Green Devils Team)

Junior: Thomas Bergamini (Bike & Fun)

DE: Fosca Vezzulli (Noxon Racing Team)

Team: New Motor Bike

Calendario 2016

10 aprile: Granfondo della Meccatronica – Viano (RE)

24 aprile: Granfondo MTB Città di Brescia – Brescia (BS)

22 maggio: Soave Bike – Soave (VR)

2 giugno: Granfondo Vena del Gesso – Riolo Terme (RA)

26 giugno: Montagnana MTB Gold Race – Calestano (PR)

18 settembre: Sasso MTB Race – Sasso Marconi (BO)

25 settembre: Granfondo d’Autunno – Verona (VR)