Campionato Italiano Team Relay: la Damil – GT Trevisan veste il Tricolore a Courmayeur

Comunicato stampa

La squadra di Michele Casagrande e Serena Calvetti si aggiudica il titolo italiano Team Relay: domani la piemontese punta alla maglia di Internazionali d’Italia. Fra gli uomini attesa per il duello Fontana-Tempier.

Immagine

Il weekend valdostano all’insegna della Mountain Bike si è aperto quest’oggi a Courmayeur, che nel giorno della Festa della Repubblica ha incoronato i nuovi Campioni Italiani della specialità Team Relay. Un totale di ventitré squadre si sono date battaglia nella prima giornata di Courmayeur MTB Event, in un pomeriggio che si è aperto con la prova riservata alle categorie giovanili, conclusasi con il successo del team “di casa”, Pila Bike Planet.

Dopo la gara amatori vinta dalla Pavan Free Bike Asd, è stata la volta della gara più attesa, quella della categoria Open. Tanti i ribaltamenti di fronte nelle cinque tornate di gara: a un giro dal termine, conduceva a sorpresa la Melavì Focus Bike di Francesca Baroni, che pur schierando un gruppo di atleti giovanissimi riusciva a transitare con una manciata di secondi sulla Damil – GT Trevisan. L’ottima frazione finale di Michele Casagrande ha però permesso il sorpasso nella tornata finale, regalando il successo tricolore alla Damil-GT Trevisan, con la KTM-Protec-Dama seconda a 29 secondi e la Lapierre-Trentino-Alè in terza piazza a 31.

1DX_9153-1024x682

Il team vincente comprendeva, oltre a Casagrande, anche Nicola Taffarel, Domenico Valerio, Maria Zarantonello e Serena Calvetti, che domani cercherà di portare a casa un’altra maglia importante, quella di Internazionali d’Italia Series. “Eravamo fiduciosi di poter ottenere un buon risultato, anche sulla carta c’erano squadre forse più forti di noi,” racconta Michele Casagrande. “La gara però si è messa bene, i miei compagni di squadra hanno fatto un gran lavoro e io sono riuscito a concluderlo con una buona frazione, e gustarmi l’arrivo a braccia alzate. Ma non è finita: domani Serena partirà per conservare la maglia di leader di Internazionali d’Italia, Nicola Taffarel è terzo in classifica Junior con vista sul secondo posto e anche io vorrei concludere in bellezza in questa prova di Courmayeur.

Fiduciosa anche la stessa Calvetti: “Domani cercherò di vincere la mia ultima frazione, in una gara tiratissima in cui dovrò difendere un margine risicato su Chiara Teocchi in classifica di Internazionali d’Italia Series. Il percorso è molto tecnico, ma mi piace moltissimo, anche più di quello dell’anno scorso: oggi mi sono sentita bene, spero domani di confermare queste sensazioni.

1DX_9030-1024x682

Classifiche complete

Domani, sabato 3 Giugno, il programma della giornata conclusiva dell’evento organizzato dal Velo Club Courmayeur si aprirà alle 9.30 con la gara Junior Uomini, in cui Juri Zanotti (Velo Club Monte Tamaro) potrà gestire un buon margine per portare a casa la maglia rossa di leader. Alle 11.30, oltre alle Donne Open saranno in scena anche le Donne Junior, con Marika Tovo (Rudy Project – XCR) in netta pole position. Il gran finale prenderà il via invece alle 13.30, con la prova Open Uomini: pochi punti separano il leader Marco Aurelio Fontana (Bianchi Countervail) dal compagno di squadra Stephane Tempier, con Andrea Tiberi (NOB-Selle Italia) e Gerhard Kerschbaumer (Torpado-Gabogas) outsider di lusso, mentre nella categoria Under 23 il vincitore di Albstadt Nadir Colledani (Torpado-Gabogas) cercherà di conservare il simbolo del primato ai danni di Gioele Bertolini (NOB-Selle Italia).

IL PROGRAMMA DI COURMAYEUR MTB EVENT

Venerdì 2 Giugno (Campionato Italiano Team Relay)

14.00: Partenza Categorie Allievi ed Esordienti (Uomini e Donne) 15.15: Partenza Categorie Amatori 16.30: Partenza Open, Under 23 e Junior (Uomini e Donne)

Sabato 3 Giugno (Internazionali d’Italia Series – Tappa 5)

8.00-9-00 Prove percorso 9.30: Partenza Uomini Junior 11.30: Partenza Donne Open

11.32: Partenza Donne Junior 13.30: Partenza Uomini Open

(Photo credit: Michele Mondini)