Campionato Italiano Giovanile di Società – #1: Ucla 1991 buona la prima, l’iride di Berta nella Top Class

Comunicato stampa

8baea6c5-c339-4e7d-9724-27ae13e89500_medium_p

Giornata di grandi emozioni a Laigueglia , il team Ucla 1991 Pacan Bagutti affrontava una giornata impegnativa e importante . Organizzare la Top Class ligure e la prima prova del Campionato Italiano Giovanile di Società con lo scudetto tricolore da difendere sembrava che qualcosa potesse scappare di mano e invece il nuovo anello è strapiaciuto e i ragazzi della società organizzatrice si sono superati finendo primi nella classifica della prima tappa. È stata anche l’anteprima test per la nascita del futuro centro per gli sport Outdoor che nascerà dall’idea di Ucla1991 e Amministrazione del Comune di Laigueglia. Un progetto di valorizzazione del territorio sulla collina di Laigueglia con fulcro delle attività proprio il Campo Sportivo.

Tornando alla gara, record di iscritti a parte (oltre 500 partenti ) la qualità della manifestazione e dei suoi protagonisti è stata di livello assoluto. Sabato dopo la consueta riunione tecnica si è svolta nell’affascinate centro del borgo ligure la presentazione del Team Sixs Devinci, che schiera tra le sue fila la Campionessa Mondiale Juniores Martina Berta, e del Team UCLA1991 Pacan Bagutti che riprende la stagione 2016 da detentore del titolo di Campione Italiano di Società Giovanile.

7e73f78c-b02c-43b6-9ee2-c9eb274f01a4_large_p

Domenica si è cominciato con gli Esordienti 1° e 2° anno. Tra i nati nel 2002 vittoria di Giulio Viscardi (Alpin Bike Edilbi Team), secondo Riccardo Corradi del Pedale Fidentino, terzo Alessandro Minguzzi Matteo (La Fenice MTB), quarto Gabriele Ghersevi(UCLA1991 Pacan Bagutti A.S.D), quinto Marco Busiello(UC Costamasnaga ASD).

Tra i ragazzi nati nel 2003 affermazione del ligure Matteo Siffredi (Rusty Bike Team-Icer Costruzioni), secondo Marco Gozzi (Bianchi Countervail), terzo Matteo Magnin (Canavese Mtb), quarto Gabriel Fede (Cadrezzate-Verso l’iride-Guerciotti) e quinto Yannick Parisi (Pila Bike Planet).

Poi è stata la volta delle categorie femminili giovanili. Tra le Esordienti 2° anno si prende la vittoria Marta Zanga (Team Bramati), seconda Christina Thurner (Sunshine Racers Nals) e terza Alessandra Piccolo (Pila Bike Planet). Nelle primo anno vince la valdostana Giulia Challancin (Pila Bike Planet) con al secondo posto Lucia Bramati (Team Bramati) e terza Sara Marenghi (Melavì Focus Bike).

Tra le Allieve 2° anno vince Nicole Fede (Cadrezzate-Verso l’iride-Guerciotti), seconda Ilaria Pola (Melavì Focus Bike) e terza Martina Stirano (Rdr Italia Factory Team). Le primo anno hanno visto la vittoria di Letizia Motalli (Alpin Bike Edilbi Team), seconda Camilla De Pieri (Cicli Lucchini) e terza l’atleta di casa Giulia Bertoni (Ucla1991 Pacan Bagutti).

L’ultima partenza giovanile è stata quella degli Allievi con qualche imprevisto ha comunque vinto nei secondo anno Zaccaria Toccoli (Team Lapierre-Trentino-Alé), secondo Gianluca Cerri (Team Spreafico Velo Plus), terzo Fabio Signorino (Cicli Lucchini), quarto Simone Avondetto (Silmax X-Bionic Racing Team) e quinto Marco De Piaz (Melavì Focus Bike).

Negli allievi primo impresa del team Ucla1991 che ha posizionato ben due atleti sul podio e cogliendo anche la vittoria della gara con Edoardo, Coari, secondo Andreas Emanuele Vittone (Cicli Lucchini), terzo Iebole Stefano (UCLA1991 Pacan Bagutti), quarto Emanuele Huez (Racing Tettamanti) e quinto Alessandro Berzieri (Pedale Fidentino).

72d7bcda-e220-4f10-b33d-3a8066f9ef50_large_p

Dopo le gare giovanili è stata la volta della Top Class per Donne Open, Uomini e Donne Juniores.

Nelle Donne Open vittoria di Serena Tasca (Ktm – Protek – Dama), seconda Emilie Collomb (Focus Xc Italy Team) , terza Marta Pastore 8Team Bike O’ Clock Overmountain), quarta Costanza Fasolis e quinta Greta Bruguier (Sixs Devinci Pro Team).

Le Juniores hanno visto il dominio della Campionessa del Mondo Martina Berta (Sixs Devinci Pro Team) su Alessia Verrando (Sixs Devinci Pro Team) e Giorgia Stegagnolo (Ucla1991 Pacan Bagutti), quarta Francesca Saccu (idem) e quinta Bassani Marta (Asd Team Bramati).

Molto bella la gara Uomini Juniores con un ispirato Francesco Bonetto (Sixs Devinci Pro Team), che ha avuto la meglio sul Campione d’Inverno Matteo Cucchi (Team Nob Selle Italia), terzo Juri Zanotti (Vc Monte Tamaro), quarto Galli Giulio (A.S.D. Cicli Taddei) e quinto (Davide Aresca Cicli Lucchini).

Ultima gara di giornata quella dedicata agli Open e Amatori. Ha vinto Edoardo Bonetto (Sixs Devinci Pro Team), secondoMattia Setti (Repartosport-Leecougan), terzo Francesco Martucci (Magicuneo), quarto Davide Clerici 8Asd Cicli Boscaro) e quinto Dominique Sitta (A.S.D.V.C. Courmayeur M.B.).

Classifiche complete qui.

Prossima prova il 3 aprile a Vetralla.