Campionato Europeo XCO: titolo Juniores a Cullell, Xillo 6°

Comunicato stampa

Nel cross country lo spagnolo conquista l’oro, seguito da Balmer (Svizzera) e Le Ny (Francia) – Bene l’azzurro Edoardo Xillo, che chiude al 6° posto.

unnamed (1)

Risuona l’inno spagnolo a Darfo Boario, al termine della prova XCO della categoria Juniores. Il nuovo campione d’Europa è infatti Jofre Cullell Estape, che domina per l’intera durata della gara, mettendo tutti in riga e conquistando la medaglia d’Oro, la prima per la Spagna in questa edizione degli Europei MTB.

Al suo fianco salgono sul podio lo svizzero Alexandre Balmer ed il francese Benjamin Le Ny, per tutta la prova nel gruppetto inseguitore.

Insieme a loro, per metà gara c’è stato anche l’azzurro Juri Zanotti, che fin dal secondo giro ha seguito a ruota lo scatto del catalano, prendendo così il comando dell’Europeo.

51b9a795-8ae0-4595-b1d7-fe983596caf8

Sfortunatissimo, poi, il corridore del VC Monte Tamaro: quando sembrava fatta per il podio, il cambio elettronico dell’azzurro è rimasto bloccato sullo stesso rapporto e tutti i tentativi di recupero sono andati a vuoto. Niente da fare quindi per Zanotti, costretto ad abbandonare la corsa e lasciare solo l’iberico, inseguito dal gruppo composto dall’altro azzurro Edoardo Xillo, dai tre svizzeri e dal francese.

Anche Nicola Taffarel sarà costretto al ritiro.

Edoardo Xillo non riesce a mantenere la quarta posizione, conquistata nel terzo giro, e all’arrivo si fa sorpassare dall’israeliano Zaltsman e dal francese Azzaro, scalando in sesta posizione a 2’07” dal vincitore. Bel piazzamento di Simone Avondetto , quindicesimo a 3’38”. Seguono Zaccaria Toccoli, 24° a 5’29”, Filippo Fontana, 41° a 8’07”, Alberto Brancati, 4° a 8’27”, e Bruno Marchetti, 52° a 10’49”.
cee54c21-e0bc-45b2-9859-f521e8666c8c_large_p

L’ANALISI DEL CT MIRKO CELESTINO – Ci aveva creduto, il Commissario Tecnico, vedendo Juri Zanotti in seconda posizione per quasi tutta la durata della gara: “Sono soddisfatto anche se c’è sempre un po’ di sfortuna in questo sport, d’altronde la percentuale di fortuna influisce sempre. Oggi potevamo portare a casa un’altra medaglia, ci credevo davvero, ed il ritiro di Zanotti è stato un vero peccato. Fortunamente Xillo ci fatti recuperare un pochino, con un bel sesto posto”.

XCO UOMINI JUNIORES

  1. CULLELL ESTAPE Jofre (SPA) in 59’18”30
  2. BALMER Alexandre (SVI) a 1’11”
  3. LE NY Benjamin (FRA) a 1’21”
  4. AZZARO Mathis (FRA) a 1’54”
  5. ZALTSMAN Tomer (ISR) a 1’55”
  6. XILLO Edoardo (ITA) a 2’07”
  7. CHABAUD Pierre (FRA) a 2’31”
  8. ROTH Joel (SVI) a 2’38”
  9. MEIER Tim (GER) a 2’49”
  10. ANMARKRUD Jørgen (NOR) a 3’03”

Gli altri azzurri: 15. AVONDETTO Simone a 3’38”; 24. TOCCOLI Zaccaria a 5’29”; 41. FONTANA Filippo a 8’07”; 43. BRANCATI Alberto a 8’27”; 52. MARCHETTI Bruno a 10’49”; DNF: TAFFAREL Nicola; ZANOTTI Juri