Campania Enduro Cup riparte da Monte Maggiore

Comunicato stampa

Immagine

28 Maggio 2017, questa la data della gara della Campania ENDURO Cup 2017 che ha aperto la stagione di Enduro in Campania per quest’anno ed e’ subito storia.

Immagine2Il Monte Maggiore non ha certo bisogno di presentazione ne tantomeno la squadra dei Monte Maggiore Bikers: una vera e propria macchina da guerra per l’organizzazione! Se poi questa sapiente organizzazione viene combinata con dei paesaggi fantastici, ecco che abbiamo quell’alchimia unica che si trasforma in agonismo e divertimento. I ragazzi di Monte Maggiore infatti hanno ascoltato saggiamente le richieste degli atleti ri-organizzando il percorso con una nuova ed inedita’ P.S. che non solo si mappa con lo spirito di “scoperta” tipico della disciplina di Enduro ma anche ha Immagine3permesso di eliminare il doppio trasferimento sulla Montagna aumentando il divertimento e riducendo quei maledetti e dannati trasferimenti dello scorso anno. Ma ai ragazzi non bastava migliorare il percorso, organizzare un matrimonio al posto del pasta-party e dispensare birre a tutti o pilloline energetiche in tutti i pacchi gara, NO, loro hanno voluto davvero strafareorganizzando in contemporanea alla gara una parallela “Gara” per i giovani e giovanissimi: Una giornata di sano e puro divertimento per tutti!

Ma ora basta con i convenevoli e veniamo alla gara!

Immagine4La gara si è dipanata con ritmi serrati a botte di secondi sul cronometro. Molti dei podi infatti sono stati vinti o persi per tempi che a volte erano più stretti di un secondo. Gli atleti tutti concordavano sull’ottima scelta di organizzare la gara su una sola risalita e tre P.S. in sequenza. La salita anche se unica per quest’anno rimane davvero dura e molti atleti cercavano avidamente il modo di rifocillarsi in salita oltre le bottiglie d’acqua; una semplice svista da parte dei ragazzi dei Monte Maggiore Bikers che però si sono fatti ampiamente perdonare con un pasta-party da mille ed una notte.

Gli atleti erano molto agguerriti quest’anno e la tensione era tanta al punto che qualche atleta ha persino mostrato rimostranze sui doppiaggi e sui transennamenti di gara ma tutto è filato al meglio ed alla fine ha sempre prevalso la sportività a fine gara.

Ecco i campioni:

  • Categoria Donne: Mariateresa Miranda – ASD Mavin Bike
  • Categoria Allievi: Daniel Tortora – ASD VeloclubCourmayer
  • Categoria Juniores: Vincenzo Costa – Loco Bikers ASD
  • Categoria ELMT: Pasquale Amore – ASD Team Giannini
  • Categoria M1: Daniele Lanni – ASD Bike Extreme
  • Categoria M2: Christopher Ciccolella – ASD Bike Extreme
  • Categoria M3: Andrea Chiavazza – ASD Fun Bike-TwoWheels
  • Categoria M4: Luigi Ricciardelli – ASD Cervaro Enduro
  • Categoria M5: Andrea Cirillo – ASD Team Giannini
  • Categoria M6: Natalino Maiuri – ASD Bike Extreme
  • Categoria M7: Fernando Panagrosso – ASD Cicloo
  • Raggruppamento eBike: Rosario Caruso – ASD Motosprint Acerra-Carbonari Bikers
  • Raggruppamento Promo: Patrizio Auriemma – ASD Vesuvio Mountainbike
  • Raggruppamento Front: Pasquale Cioffi – ASD Vesuvio Mountainbike

Aggiungiamo sia il riferimento alle classifiche di gara sia il riferimento alle classifiche ufficiale della Enduro Riding South 2017 e rimandiamo tutti alla magnifica gara di Sellata Enduro a Pignola (PZ) da disputarsi Domenica 11 Giugno 2017!