Bianchi: Kerschbaumer brillante quarto ai Giochi Europei

Comunicato stampa

A5nWIwaL2lcWrxH2zppuyQ3wt8aYs9f6oMzAr3xs9wU

Un brillantissimo Gerhard Kerschbaumer è giunto quarto con Methanol 29.1 SL nella gara maschile XCO ai Giochi Europei, 36.7 km sul tracciato allestito a Baku (Azerbaigian) sabato 13 giugno. L’atleta del team Bianchi i.idro DRAIN, in gara con la maglia dell’Italia, si è a lungo distinto nel gruppo di testa comprendente la “corazzata svizzera” formata da Nino Schurter, Lukas Fluckiger e Fabian Giger – protagonisti nell’ordine del triplete finale rossocrociato – e il ceco Ondrej Cink, quinto al traguardo.

Secondo dopo il primo passaggio, Kerschbaumer si è portato a condurre il plotoncino di cinque uomini durante il quinto giro, prima dell’attacco decisivo di Schurter. L’italiano ha chiuso la prova con un distacco di 1’46” dal vincitore e con un vantaggio di sicurezza, 48″, su Cink. “Ho inseguito una medaglia– ha commentato Kerschbaumer – ma sono soddisfatto del mio quarto posto. Farò tesoro di questa bellissima esperienza per guardare fiducioso alle prossime gare del calendario internazionale“.

ALPENTOUR TROPHY: LONGO QUINTO
Contemporaneamente, in Austria, Tony Longo si è piazzato quinto con Methanol 27 SL nella terza tappa dell’Alpentour Trophy, 69 km con partenza e arrivo a Schladming. Il corridore trentino è attualmente quarto in classifica generale, staccato di 1’11” dal nuovo leader Daniel Geismayr. Ventiquattresimo nella tappa odierna, Leonardo Paez è scivolato invece al settimo posto assoluto. L’Alpentour Trophy si chiuderà domenica 14 giugno con una cronoscalata di 14 km.

(Photo credit: Armin M. Küstenbrück / EGO-Promotion)