Aperte le iscrizioni alla 13^ Granfondo della Val di Merse

Comunicato stampa

granfondo 2016 - FB

Iscrizioni ufficialmente aperte per la Granfondo della Val di Merse 2016: i bikers intenzionati a presentarsi il prossimo 10 aprile ai nastri di partenza della 13^ edizione troveranno tutte le informazioni necessarie nelle pagine dedicate del sito www.rosiabike.it . Particolare attenzione su una piccola novità: quest’anno gli atleti dovranno dichiarare il percorso in cui si cimenteranno al momento dell’iscrizione e non sarà più possibile decidere in corsa. Infatti il tradizionale tracciato Granfondo sarà affiancato dal percorso corto agonistico denominato Classic, con griglie di partenza dedicate e relativa classifica e premiazioni dei primi tre assoluti e di categoria.

Proseguono intanto di buon ritmo le campagne abbonamenti dei circuiti IMA SCAPIN, MTB TOUR TOSCANA E APPENNINO SUPERBIKE, i tre circuiti  in cui è inserita la Granfondo. Oltre allo zoccolo duro degli atleti toscani, negli ultimi anni è in aumento il numero di coloro che arrivano a pedalare nel senese da fuori regione grazie alla collaborazione tra il C.O. locale e i Responsabili dei vari Circuiti.

Confermato il percorso già proposto lo scorso anno, così come il centro logistico della manifestazione presso la Palestra della Scuola Media che accoglierà iscrizioni, pasta party e premiazioni, il G.C. Val di Merse sta mettendo a posto tutti i tasselli organizzativi con un occhio di riguardo ai servizi rivolti ai bikers e ai loro accompagnatori investendo su tutto quello che caratterizza la tipica ospitalità rosiana.

Riproposto anche il premio speciale per il primo atleta che scalerà senza mettere piede a terra il Muro del Gallo, breve ma insidiosa rampa che sfiora il 25 % posta intorno al km 30 del percorso lungo.

Consultando www.rosiabike.it e la pagina facebook www.facebook.com/GranfondoValDiMerse è possibile trovare tutti i dettagli della manifestazione, seguire le news dell’ultim’ora e visionare un breve filmato di presentazione con alcuni scorci di quello che il 10 Aprile sarà ad attendervi a Rosia.