Andrea Tiberi al Team NOB Selle Italia

Comunicato stampa

Il biker piemontese farà parte di un nuovo ed ambizioso progetto. Con tanta determinazione ed una gran voglia di ritornare ai vertici internazionali del cross country l’olimpionico di Rio completerà il tridente d’attacco per la stagione 2017 affiancato dai campioni italiani Bertolini e Cucchi.

15578809_1017716685006690_2440160210216020309_n

Andrea Tiberi, il biker piemontese classe ’85, correrà la stagione agonistica difendendo i colori del Team NOB Selle Italia entrando a far parte del nuovo ed ambizioso progetto che lo porterà con i compagni di squadra a correre sui più prestigiosi campi gara nazionali ed internazionali.

“Con la chiusura del quadrienno olimpico e del relativo progetto, è nata per me l’esigenza di cercare un nuovo team di lavoro, con nuovi stimoli, per mettere a fuoco nuovi ed ambiziosi traguardi – ha commentato Tiberi – nel progetto del Team NOB Selle Italia ho trovato i presupposti giusti per rimettermi al lavoro, ancora più determinato di prima, con una gran voglia di ripagare della fiducia datami ed al tempo stesso con l’obiettivo di tornare a lottare ai vertici della mountain bike mondiale.”

Campione italiano cross country nella stagione 2015, colonna portante della nazionale azzurra e componente della spedizione olimpica dei recenti giochi di Rio, Andrea Tiberi farà parte del tridente d’attacco che il Team NOB Selle Italia schiererà per la stagione agonistica 2017: “Con la conferma di Andrea abbiamo chiuso il cerchio in questa prima fase del grande progetto a cui stiamo lavorando ormai da mesi – ha commentato il presidente Francesco Bondi – Andrea sarà affiancato dai nostri campioni italiani Gioele Bertolini e Matteo Cucchi con i quali puntiamo a lasciare il segno sui tracciati XCO più prestigiosi a livello nazionale e mondiale.”

La firma del contratto è stata ufficializzata in questi giorni presso la sede del NOB Not Only Bike di San Mauro Pascoli (FC) dove il team al gran completo ha radunato in via ufficiosa l’intero organico per un primo ritiro collegiale nel corso del quale sono state eseguite le prime visite mediche ed i primi allenamenti di squadra.