Alta Via Stage Race: il programma di gara

Comunicato stampa

Di seguito il programma dell’edizione 2015 dell’Alta Via Stage Race:

venerdì 12 Bolano  ( SP)

dalle 16.00 registrazione partecipanti e consegna materiale di gara

h 18.30 minicircuito /test bike con aperitivo di benvenuto e degustazione di prodotti e vini locali  e conferenza stampa di apertura della 4 edizione di Alta Via Stage Race all’ interno del centro storico di Bolano.

h 20.00 cena con intrattenimento musicale

h 21.00 briefing serale x il percorso della 1 tappa da Bolano a Sesta Godano

sabato 13 Bolano-Sesta Godano (SP)

h 10.00 partenza  ed inizio ufficiale della competizione di MTB XC endurance marathon Alta Via Stage Race con i  primi 57 km di percorso sviluppati in una tappa non impegnativa, quasi di riscaldamento (http://www.altaviastagerace.com/index.php?option=com_content&view=category&layout=theme1900:category&id=99&Itemid=1232&lang=it

dalle h 14.00 arrivo dei primi bikers a Sesta Godano

benvenuto dell’ amministrazione di Sesta Godano, nella piazza del centro storico con buffet di accoglienza e musica tradizionale popolare di una fisarmonica,

quindi trasferimento attraverso il centro storico per il villaggio dislocato nell’ area verde dove ci sarà  il Pasta Party curato dalla Pro Loco di Sesta Godano.

il villaggio, allestito nella mattinata dallo staff dell’ ASD LiguriAVventura, sarà operativo con la zona massaggi, la zona meccanico , la zona lavaggio bici, il medico di gara e tutte le dotazioni previste per gli atleti dall’ organizzazione di gara.

h 19,30 cena a cura della Pro Loco di Sesta Godano

h 20.30 premiazioni

h 20.45 briefing del percorso di gara del giorno seguente

domenica 14 Sesta Godano (SP) Oasi Belpiano, Borzonasca (GE)

h 6,30 colazione a cura della Pro Loco di Sesta Godano

h 8.00 partenza verso Borzonasca

http://www.altaviastagerace.com/index.php?option=com_content&view=article&id=163:stage2&catid=49:percorso&Itemid=1232&lang=it

tappa impegnativa di 75km e quasi 3.000 mt di dislivello in Salita, si passa nel magnifico territorio del Parco regionale dell’ Aveto attraversando la sua vetta più importante e panoramica, il Monte Aiona.

dalle 14.00 alle 16.00 arrivo previsto ad Oasi Belpiano di Borzonasca

accoglienza con buffet di benvenuto a base di prodotti tipici a cura del Consorzio “una Montagna di Accoglienza”

si potranno degustare formaggi di Malga, salumi artigianali e la rinomata torta”Baciocca” fatta con ricetta segreta a base di formaggio e patate dalle sapienti mani delle cuoche del consorzio

all’ interno della struttura ricettiva di Oasi Belpiano, PArco Avventura, Acqua PArk, Jurassic Park, pasta party offerto dall’ Associazione Gli Angeli onlus, che  gestisce la struttura ricettiva con il parco divertimenti.

dalle 14.00  operativa la ricettività degli atleti presso la struttura ricettiva e operativi i servizi di meccanico e di massaggi per gli atleti in gara

h 19.30 cena a cura di Oasi Belpiano e intrattenimento musicale a cura del consorzio “una Montagna d’Accoglienza”

h 20.30 premiazioni

h 20.45 briefing per la tappa del giorno seguente

lunedì 15 Oasi Belpiano, Borzonasca (GE) -Montoggio (GE)

h 6.30 colazione

h 8.00 partenza verso Montoggio

dalle 14,00 arrivo previsto a Montoggio dopo una tappa non particolarmente impegnativa che viene pedalata tra la Val D’Aveto e la VAlle Scrivia attraverso le panoramiche vette del Monte Caucaso e le pendici del Monte Antola, all’ interno del panoramico territorio del Parco dell’ Antola

http://www.altaviastagerace.com/index.php?option=com_content&view=article&id=164:stage3&catid=49:percorso&Itemid=1232&lang=it

All’ arrivo  accoglienza dell’ amministrazione comunale nella piazza centrale del paese

trasferimento pedalato all’ area verde dove è allestito il villaggio tende  nei pressi della struttura polisportiva del Comune di Montoggio.

Pasta Party a cura della CRI e Proloco di Montoggio a base di ricette della tradizione genovese

meccanico di gara e area massaggi saranno operativi dalle 14.00 all’ interno del villaggio

h 18.30 dimostrazione di Pesto al Mortaio a cura dell’ Associazione Palatifini nel contesto del Campionato Mondiale di Pesto al Mortaio

h 19.30 cena a cura di CRI e ProLoco di Montoggio a base di specialità tradizionali e tipiche

h 20.15 premiazioni e briefing

h 20.45 nell’ area delle feste dell’ Area verde di Montoggio, spettacolo BENEFICO A FAVORE degli ALLUVIONATI DI MOTOGGIO con musica e cabaret grazie alla collaborazione volontaria e gratuita di importanti attori e cantanti quali

Roby Carletta, Roberta Barabino, Compagnia teatrale La Pozzanghera, Le Quattro Chitarre di De Andrè e MImmo Ridella

https://www.facebook.com/AltaViaStageRace?ref=hl

martedì 16 Montoggio (GE) – Varazze (SV)

h 6.30 colazione

h 8.00 partenza verso Varazze

tappa dura ed impegnativa, quasi 100km di gara con circa 5.000 mt di dislivello tra salita e discesa. percorso tra i più panoramici della competizione , con arrivo al mare (UNICA TAPPA RIVIERASCA)  dopo aver attraversato la Valle Scrivia , la Val Polcevera e il territorio Mozzafiato del Parco del Beigua, pedalando proprio sopra il mare e con scenari di rara bellezza nella zona del Passo del Faiallo e del Monte Beigua.

h 15.00 arrivo previsto nella sede di Varazze, accoglienza a cura del comune di Varazze sulla via Aurelia nei pressi del centro storico con buffet di benvenuto e pasta Party.

possibilità per gli atleti ed accomagnatori di fruire gratuitamente dei servizi dello stabilimento balneare Bagni Kursal

allestimento del villaggio nel Palazzetto dello Sport di Varazze con area meccanica ed area massaggi operative dalle 15.00

h 19,30 cena marinara presso Istituto Don Bosco, Salesiani ed intrattenimento musicale offerti dal comune di Varazze

h 20.30 premiazioni

h20.45 briefing

mercoledì 17 Varazze (SV) . Bardineto (SV)

h 6.30 colazione

h 8.00 partenza verso Bardineto

lungo buona parte dell’ Alta Via dei Monti Liguri la tappe si presenta dura ed avvincente. la provincia di Savona presenta una grandissima parte di tratti all’ interno di boschi e faggete secolari divenute riserve naturali tutelate.

il primo tratto del percorso di gara impegnerà i corridori con una salita molto impegnativa, con diversi tratti di bici in spalla per poi terminare con una divertente ed emozionante discesa verso Bardineto dopo circa 6.000 mt di dislivello di cui 3.000 in salita

http://www.altaviastagerace.com/index.php?option=com_content&view=article&id=166:stage5&catid=49:percorso&Itemid=1232&lang=it

dalle 15.00 accoglienza a cura della ProLoco  e del comune di Bardineto con pasta party

special guest: Finale Ligure  Bike Hotel che allestiranno un buffet di benvenuto a base di prodotti casalinghi all’ arrivo di tappa , riservando un premio speciale ai vincitori della formula week end (che inizia proprio da Bardineto )

il villaggio tende sarà operativo dalle 15.00 con area meccanica e zona massaggi allestivi nel piazzale delle Feste Bar de Nei

dalle 16.00 accettazione degli atleti iscritti alla formula week end che gareggeranno a fianco dei loro compagni della formula “hero e fun” per gli ultimi 3 giorni di avvincente gara

h 19.30 cena ed intrattenimento musicale con Karaoke

h20.30 premiazione

h 20.45 briefing

giovedì 18 Bardineto (SV) – Col di Nava, Pornassio (IM)

h 6.30 colazione offerta dal comune di Bardineto, a cura della Pro Loco di Bardineto

h 8.00 partenza verso Col di Nava, Pornassio

tappa  di media lunghezza che alterna tratti scorrevoli a tratti molto impegnativi quali la salita al Monte Carmo ed al Monte Galero, decisamente impegnative e non per tutti pedalabili. le fatiche saranno del tutto ripagate dalla discesa su single trak finale verso il col di Nava, fortificazione Napoleonica rimasta intatta e dall’ aspetto affascinantemente austero e integro, all’ interno della quale si svolgeranno i pasti e l’ intrattenimento serale

http://www.altaviastagerace.com/index.php?option=com_content&view=article&id=167:stage6&catid=49:percorso&Itemid=1232&lang=it

dalle 14.oo operativo il villaggio tende con zona meccanico e area massaggi operative presso il campo sportivo di Col di Nava

pasta party di benvenuto offerto dal Rifugio Pian dell’ Arma di Caprauna

dalle 18.30 degustazione di vini doc e di formaggi e mieli delle Alpi Liguri, in vestito tradizionale, a cura della Confraternita dell’ Ormeasco e della Pro Loco di Pornassio

a seguire cena tipica accompagnata da intrattenimento musicale

h 20.30 premiazioni e briefing

venerdì 19 Col di Nava, Pornassio (IM) – Pigna (IM)

h 6.30 colazione offerta dal Rifugio Pian dell’ Arma di Caprauna

h 8.00 partenza verso Pigna

tappa molto panoramica, all’ interno del Parco delle Alpi Liguri fino a giungere al Monte Saccarello, vetta più alta di Liguria con i suoi 2.200 mt di altitudine. il percorso di gara termina con una bellissima discesa che termina  tra le vecchie case in pietra del medievale borgo di Buggio nel comune di Pigna .

http://www.altaviastagerace.com/index.php?option=com_content&view=article&id=168:stage7&catid=49:percorso&Itemid=1232&lang=it

dalle 13.00 accoglienza con pranzo di benvenuto a base di “grano Pistou” antica ricetta tramandata secolarmente, offerto dalla ProLoco , trasferimento su asfalto attraverso i borghi della val Nervia.

dalle 13.00 villaggio tende con area meccanico e massaggi operativa presso il centro sportivo di Pigna

dalle 14.00 percorso vita e percorso gambe offerto dalle Terme di Pigna SPA,  presso le terme , aperto a tutti i concorrenti di Alta Via Stage Race

h 19.30 cena offerta dal Comune di Pigna e cucinata con sapienza e rispettando le ricette della tradizione, dalla Pro Loco di Pigna

h 20.00 premiazioni e briefing

a seguire live music band, offerta dal PUB/ristorante  Cock,  nella piazza centrale di Pigna, ATLETI IN FESTA

sabato 20 Pigna (IM) – Airole (IM) termine della competizione

h 7.00 colazione

dalle h 8.30 partenza scaglionata in base all’ ordine di arrivo del giorno precedente

ultima tappa verso Airole, suggestivo borgo medievale in pietra della Val Roya, al confine con la Francia

tappa breve, con alcuni tratti impegnativi , spettacolare per panorami e percorsi

l’ arrivo è previsto presso un azienda vitivinicola che produce vino doc “Roccese”, all’ interno di un parco di vigneti allestiti su muretti a secco ripristinati secondo la vecchia cultura contadina LIgure (az agricola A Trinicea)

dalle 12.00 buffet di benvenuto a base di prodotti artigianali e casalinghi cotti in forno a legna presso la spettacolare cornice dell’ Az Agricola A Trincea

trasferimento al borgo medievale di Airole in bicicletta, lavaggio bici e personale presso il palazzetto dello sport del comune di Airole

h 14.30 circa premiazioni finali delle formule “hero ” e Week end

h 16.00  gran pranzo finale di arrivederci offerto dal Comune di Airole e dalla ProLoco di Airole con deliziosi piatti tipicii

Di seguito  tutto il materiale tecnico relativo all’intero percorso:

tracce GPS https://www.dropbox.com/sh/jkiai92iqt5j8vr/AAAe1kjw8SjfU0bD6KL54iJta?dl=0

road book in italiano https://www.dropbox.com/sh/71mntopha2w0q7f/AAAsGKXsCWwcsgaypxFVsY4Xa?dl=0

e in inglese https://www.dropbox.com/sh/klgho0r2xxvd492/AACs0Xz08Dki_-_HtpN9K6mAa?dl=0

cartografia https://www.dropbox.com/sh/zgvd3y5mula8c84/AAAuxLRw93lpubI5UI6Hqyawa?dl=0

profili altimetrici https://www.dropbox.com/sh/pxt78binr7hslo1/AACmx426MLUph-9zD8aMsh1Qa?dl=0