Alpe Cimbra a tutta MTB. Domani al via il 1000Grobbe Bike Challenge

Comunicato stampa

Ronchi_Ferraro

Mountain bike all’assalto dell’Alpe Cimbra. Domani, infatti, prende il via a Lavarone (TN) il 1000Grobbe Bike Challenge-100 Km dei Forti che questo fine settimana farà pedalare centinaia di appassionati fra le maestose fortezze dell’Alpe Cimbra nell’anno in cui si celebra il Centenario della Prima Guerra Mondiale.

L’antipasto è rappresentato dalla Lavarone Bike di domani: divertente e veloce gara di 30 km con partenza e arrivo nella frazione di Gionghi. Dopo lo start, i bikers attraverseranno il sentiero “Il Respiro degli Alberi” circondati dalle opere di Land Art, saliranno verso la Tana Incantata, “Cima Coppi” di giornata a 1376 metri di quota, prima della picchiata verso Forte Belvedere, il Lago di Lavarone e il dente di Monte Rust, trampolino di lancio verso il traguardo di Gionghi. La gara scatterà alle 9.30 e ai nastri di partenza sono attese Anna Ferrari, vincitrice delle ultime due edizioni del 1000Grobbe Bike Challenge, e Nicoletta Bresciani, prima nel 2012, che dovranno vedersela con Jessica Pellizzaro e le esperte Annabella Stropparo e Giovanna Troldi. Tanti élite al via anche in campo maschile con Nicola Dalto, Igor Baretto, Christian Pallaoro, Manuel Cazzaro, Efrem Bonelli, ma attenzione anche all’iridato Master Ivan Degasperi.

Sabato i bikers cominceranno a prenderci gusto con la seconda prova del 1000Grobbe Bike Challenge, la Nosellari Bike di 42 km e 1003 metri di dislivello, mentre il piatto forte arriverà domenica con la 100 Km dei Forti, alla 20.a edizione nel 2015. L’itinerario “classic” di 57 km rappresenta l’ultima fatica del circuito dell’Alpe Cimbra, mentre la prova regina sarà quella del “marathon” di 92 km e 2700 metri di dislivello con tanti altri big al via. Juri Ragnoli, vincitore lo scorso anno della gara lunga, è pronto a difendere il proprio titolo nel “lungo” così come Lorena Zocca fra le ladies, ma non sarà facile visto che la starting list legge i nomi di élite già protagonisti in passato sugli sterrati dell’Alpe Cimbra come Luca Ronchi, il colombiano Diego Alfonso Arias Cuervo, Johann Pallhuber, Marzio Deho, Stefano Dal Grande cui si aggiungono i vari Fontana, Pallaoro, Borgogno, Beltramo, Hofer, Sarai, Felder e Valente. Per quanto riguarda le ladies, invece, la Zocca dovrà vedersela con Lorenza Menapace, Claudia Paolazzi, Costanza Fasolis e la “stradista” Simona Bonomi.

La 100 Km dei Forti è la seconda tappa del circuito “Trentino MTB presented by crankbrothers” ed è una delle prove “Jolly” della serie in cui tutti i punti in palio verranno aumentati del 20%, senza dimenticare che i punteggi ottenuti sul percorso “marathon” di 92 km verranno valorizzati con il coefficiente di 1.5.

La bike marathon di Lavarone, orchestrata dallo Sci Club Millegrobbe, assegna punti anche per il Trek Zerowind Off Road Challenge e sabato pomeriggio riserva un appuntamento dedicato ai più piccoli con la Mini 1000Grobbe Bike al Parco Palù di Lavarone, allestita in collaborazione con la Scuola di MTB Altipiani Bike.

Le iscrizioni al 1000Grobbe Bike Challenge-100 Km dei Forti si sono chiuse ieri per gli agonisti, mentre gli escursionisti hanno ancora tempo sino a domani alle 19.00 per godersi l’Alpe Cimbra in mountain bike.

Info: www.1000grobbe.it