A Riolo i Campionati Regionali Granfondo della Federazione

Comunicato stampa

I titoli saranno messi in palio nella terza edizione della Granfondo Resolv.Bike “Vena del Gesso”, in programma il 2 giugno con partenza e arrivo nel centro storico dell’incantevole località dell’appennino faentino.

Vena del Gesso

A lungo atteso, finalmente adesso è arrivato anche il sigillo dell’ufficialità: la terza edizione della Granfondo Resolv.Bike “Vena del Gesso”, in programma il 2 giugno con partenza e arrivo nel centro storico di Riolo Terme (Ra), sarà valida come Campionato Regionale Gran Fondo della Federazione Ciclistica Italiana.

Un riconoscimento di grande prestigio per la giovane rassegna riolese, a cui la Federazione dell’Emilia Romagna – sempre più attenta e sensibile al settore della mountain bike – ha voluto concedere il privilegio di organizzare un evento così significativo.

Per la “Vena del Gesso” è una sorta di “laurea sul campo” che premia il lavoro intenso del Romagna Bike Grandi Eventi, il sodalizio che – in pochi anni – ha creato il celebre Rally di Romagna, kermesse internazionale dedicata alla mtb: “Siamo davvero grati alla Federazione di averci assegnato un compito così importante – spiegano dall’organizzazione della Gran Fondo – allestire un campionato regionale è un onore e un onere. Siamo convinti che, con la forza della passione e con l’esperienza maturata in questi anni, sapremo essere all’altezza della situazione”.

Il Campionato Regionale Gran Fondo della Federazione Ciclistica Italiana sarà dunque valido, per il settore agonistico, per le categorie Juniores, Under ed Elite. Un “valore aggiunto” che conferisce nuovi motivi ad una gara che già si annunciava particolarmente interessante.

Intanto, sulla spinta anche di questa notizia, proseguono a gonfie vele le iscrizioni alla gara del 2 giugno, che con ogni probabilità supererà il record di partecipanti.

Procede – tra novità e conferme – infine la macchina organizzativa della manifestazione. Il percorso, di 46 chilometri con 1600 metri di dislivello (leggermente modificato rispetto alle precedenti edizioni), sarà ancora una volta disegnato sui crinali degli Appennini occidentali della Romagna in quella dorsale di solfato di calcio che viene comunemente chiamata “Vena del Gesso Romagnola”. In questo parco naturale che attraversa, in Romagna, i comuni di Casola Valsenio, Riolo Terme e Brisighella, si svolgerà una delle Granfondo più particolari d’Italia.

E il carattere “green” della rassegna è confermato anche dalla presenza di Hera, la multi-utility romagnola sempre sensibile ai temi ecologici che ha scelto proprio la Gran Fondo della Vena del Gesso per diffondere i suoi messaggi sul risparmio e sulla eco-sostenibilità ambientale.

Le iscrizioni, come detto, sono già aperte e, fino al 31 maggio, la quota sarà di 20 euro (25 euro dal primo giugno e 30 euro il giorno della gara).

info 3357282336 Stefano / 3476458548

E-mail: contatti@rallydiromagna.com

(Photo credit: Newspower)