A Edoardo Bonetto e Serena Tasca la Mahikan Race di Roberval

Comunicato stampa

Mahikanrace160207

Il 30 gennaio una discesa su pista innevata vinta da  Tom Maes, campione Belga di Super Enduro, e il 31 gennaio la Mahikan FatCross ha dato il via al primo campionato di Fat al mondo consegnando la prima maglia ufficiale di campione Fat della storia, vinta da Raphael Gagné (Cannondale), campione canadese di cross country, ciclocross e Pre Olimpico. Per le donne vince la prima gara di campionato l’italiana Serena Tasca (KTM) ma ritira la prima maglia ufficiale la canadese Laurance Harvey (Rocky Mountain).

Il 6 febbraio alla FatFast vince per le donne Laurance Harvey e per gli uomini Samuel Tremblay, campione canadese di X Eliminator .
Edoardo Bonetto e Serena Tasca, vincitori del viaggio conquistato alla Mahikan Race di Alassio, portano a casa il primo scalino del podio della Mahikan Fat Cross di Roberval del 7 febbraio!
I due Italiani hanno dato lustro al loro paese, sia a Bromont che a Roberval, Tasca 1° posto alla FatCross di Bromont e Roberval, e un secondo posto nella FatFast di Roberval.
Bonetto primo posto FatCross di Roberval, terzo posto nella Fat Avalanche di Bromont, terzo FatFast Roberval.
Gli organizzatori sono fieri di questi due ragazzi, due promesse italiane del cross country che hanno tenuto testa ai campioni canadesi, sicuramente più esperti in fat, neve e freddo, due promesse anche in questa disciplina che cominciano ad imporsi nel mondo delle bike da fuori strada. Mahikan Race ha dato il via al primo campionato del Québec riconoscendo il primo campione e la prima campionessa di fat.
Serena Tasca ha vinto la gara ma non la maglia perché non canadese, ma per gli organizzatori resta lei la vera campionessa del Mahikan Race. La Tasca, che da poco è passata a KTM, è stata supportata splendidamente dalla sua squadra.
La Mahikan Race ha avuto la splendida presenza di Loïc Bruni. Il Campione del Mondo di downhill, passato da poco a Specialized, alla sua prima performance in fat non guadagna il podio nella finale per una caduta nella FatFast, accontentandosi di un quarto posto e si piazza al 5° posto nella FatCross, Specialized  può andare fiera di questo campione capace di brillare in altre discipline. Loïc conferma la sua presenza anche  alla Mahikan Race di Alassio il prossimo ottobre.
Confermano la presenza ad Alassio anche Raphael Gagné e Samuel Tremblay.