Le suole Michelin nelle nuove scarpe da enduro e XC di Northwave

Comunicato stampa

Prosegue la collaborazione tra NORTHWAVE e MICHELIN Technical Soles che, dopo le prime esperienze di successo, annunciano un nuovo progetto di partnership concretizzato nelle scarpe Enduro e Extreme XC. Nell’estate 2016 i biker potranno avere ai loro piedi un vero concentrato di tecnologia grazie alle innovative suole sviluppate dall’unione fra l’esperienza MICHELIN ed il know-how nelle calzature tecniche di NORTHWAVE.

MarcovsCedric

I biker lo sanno molto bene: il giusto paio di scarpe è il primo passo verso il successo a cavallo della propria mountain bike. E poiché nella nuova generazione di competizioni ci si gioca il podio non solo quando si pedala, ma anche nei brevi tratti in cui si deve spingere la bici, NORTHWAVE, un’azienda che ha legato il proprio brand alla storia di questi ultimi trent’anni della mtb ha deciso di compiere un ulteriore passo avanti nella ricerca di un prodotto sempre più evoluto. È nata così, due anni or sono, la collaborazione tra NORTHWAVE e JVI, MICHELIN partner per le suole tecniche, e che dopo le prime scarpe lanciate lo scorso anno, vede ora due nuovi progetti prendere corpo.

KA219_Xfire_ITA

Michelin X-Fire

KA218_Hyperlight XC_ITA

Michelin Hyperlight XC

«Il progetto delle scarpe Enduro e Extreme XC è stato sviluppato nel nostro centro R&D di Onigo di Pederobba insieme al team di JVI, che ha consentito di accedere al know-how di MICHELIN, mettendo così a punto una combinazione esclusiva di mescola e disegno della suola che potesse sposarsi con le caratteristiche innovative di queste scarpe». Le parole di Gianni Piva – Fondatore e Titolare di NORTHWAVE – spiegano le ragioni della partnership fra l’azienda italiana di calzature tecniche – che negli anni ha esteso il suo ambito anche ai settori dell’abbigliamento, caschi, occhiali e accessori per ciclismo – e la divisione del brand francese dedicata alla produzione di suole tecniche ad alte prestazioni.

Il profondo know-how di MICHELIN nello studio del “contatto al suolo” è stato l’elemento chiave di questa partnership che si è concretizzata nella creazione di due scarpe, di cui una rappresenta una nuova categoria di prodotto. La tecnologia dell’azienda francese, insieme all’esperienza e la competenza NORTHWAVE nel settore specifico, ha permesso infatti di realizzare suole “plasmate” su misura per il tipo di utilizzo, ingegnerizzando il compound – la giusta mescola della gomma – e individuando la struttura: un binomio che consente di raggiungere la massima presa in un ampio raggio di utilizzo (roccia, fango, terreno umido) e in qualsiasi condizione meteorologica, così da ottenere i migliori risultati in termini di performance, resistenza, trazione e autopulizia della suola.

«Il processo di sviluppo delle nuove scarpe NORTHWAVE ha preso il via con il briefing che l’azienda ci ha presentato e, una volta raccolte le specifiche esigenze, abbiamo attinto alle tecnologie derivate dai pneumatici MICHELIN in grado di ispirare le migliori risposte – afferma Trond Sonnergren, responsabile prodotto e progettazione di JVI – e solo dopo abbiamo analizzato quale compound potesse dare le migliori performance in un lavoro di partnership che ha visto i nostri due team convergere in due scarpe uniche ed esclusive».

Sono nate così le scarpe Enduro e Extreme XC: la prima rivolta alla neonata declinazione del mondo Enduro e Freeride, mentre la seconda è una naturale evoluzione della scarpa richiesta dagli agonisti delle prove in circuito, il cross country. Entrambe le calzature sono state tenute a battesimo da due testimonial d’eccezione.

Interno_02

Northwave Enduro Mid: la rivoluzione enduro firmata da Cedric Gracia

Per la prima volta nasce una scarpa per l’enduro, e finalmente la prossima stagione gli appassionati dell’off-road potranno indossare una calzatura studiata specificatamente per questa disciplina che richiede sempre più attrezzatura all’altezza delle performance richieste.

MICHELIN Enduro Mid Sole_NORTHWAVE SS16

E partendo dalle esigenze raccolte dai praticanti, primo fra tutti l’asso dell’Enduro Cedric Gracia, NORTHWAVE ha sviluppato la Enduro Mid, una scarpa che trova nella suola MICHELIN la risposta ai quesiti mostrati dagli utenti. Ispirandosi alla struttura dei pneumatici per mountain bike, MICHELIN Wild Dig’R e MICHELIN Country Rock, il team di tecnici ha sviluppato la suola MICHELIN X-FIRE, esclusiva per NORTHWAVE, che offre trazione e aderenza su diversi terreni, stabilità e aderenza sui pedali, nonché un attacco più rapido. La scarpa Enduro Mid vanta una costruzione interamente termosaldata, e la lingua ha inserti in schiuma per aumentare la protezione e il comfort, pur non aumentando il volume della stessa. Ispirandosi agli scarponi da motocross, la punta è stata rinforzata per proteggere il piede da forti impatti accidentali. Per l’allacciatura l’azienda ha optato per l’esclusivo sistema NORTHWAVE SLW2 che consente una chiusura facile e veloce. La chiusura con Powerstrap in Velcro all’altezza del collo del piede completa le caratteristiche tecniche del modello Enduro Mid.

enduro

Northwave Extreme XC: un altro passo avanti nella MTB cross-country con Marco Aurelio Fontana

Pronunciare il nome NORTHWAVE Extreme XC significa indicare “la” scarpa che ha caratterizzato gli ultimi anni nella massima espressione agonistica della mountain bike: il cross country. E nella stagione 2016 la scarpa dell’azienda veneta fa un ulteriore passo avanti, grazie alla stretta collaborazione del suo ambassador Marco Aurelio Fontana, nella ricerca di una calzatura affidabile e performante sotto tutti i punti di vista.

MICHELIN Extreme XC Sole_NORTHWAVE SS16

La partnership con JVI, MICHELIN partner per le suole tecniche, ha permesso di alzare l’asticella: la nuova Extreme XC rappresenta lo stato dell’arte nelle gare in circuito, e la suola sviluppata esclusivamente per questo modello, ne è testimone. Ispirata al pneumatico MICHELIN Wild Race’R da mountain bike, la suola MICHELIN Hyperlight XC è realizzata con la tecnologia dual layer compound che prevede un doppio layer in grado di aumentare durabilità, stabilità e aderenza. I tasselli della suola MICHELIN sono inoltre inseriti in una piastra rigida in fibra di carbonio unidirezionale. La tomaia sviluppata da NORTHWAVE, si adatta alla forma del piede grazie alla tecnologia Biomap che prevede microperforazioni laser della superficie e che di conseguenza offre una traspirazione ideale del piede. Nella scarpa Extreme XC l’azienda ha scelto di utilizzare il sistema di chiusura SLW2 brevettato da NORTHWAVE, l’unico con rilascio step-by-step e completo, utilizzando un solo pulsante. Una chiusura con Velcro completa le caratteristiche tecniche del modello. Il risultato finale è una calzatura da cross country tra le più leggere sul mercato della mountain bike, e che farà parlare di se anche per il look ricercato e aggressivo.

xc

www.michelin.it

www.northwave.com