3TBike: grandi nomi al via

Comunicato stampa

“La battaglia è la competizione più adatta nella quale un essere umano può abbandonarsi. Infatti, porta allo scoperto la parte migliore dell’animo umano, rimuovendo tutto ciò che è vile”, disse il generale statunitense George Smith Patton. Ancor di più se si tratta di una battaglia sportiva, verrebbe da aggiungere.

Alla “3TBIKE” di Telve Valsugana (TN) di domenica alle ore 10, i poderosi bikers di Trentino MTB si troveranno per determinare i vincitori dell’annata 2016, più competitiva che mai. All’ultima sfida del circuito parteciperà un lotto di contendenti per il titolo assoluto, ed un numero elevato di protagonisti che desidererà ottenere un piazzamento di prestigio nello spettacolare itinerario di 32 km e 1315 metri di dislivello che attraversa i comuni di Telve, Telve di Sopra, Torcegno e Carzano, nel segno che la “3TBIKE” è prima di tutto una gara di alto livello qualitativo.

Non poteva mancare il leader del circuito Matteo Valsecchi, sempre costante quest’anno con prestazioni prive di squilli ma capaci di accaparrarsi punti importanti ai fini del titolo finale, mentre per quanto riguarda le atlete Lorenza Menapace ‘rischia grosso’, nonostante sia stata un’autentica condottiera dall’inizio (e forse alla fine) del challenge, a cominciare dal successo nella “sua” Val di Non. La trentina dovrà necessariamente ottenere un risultato importante per non veder vanificati tutti gli sforzi fatti fino ad ora. A lottare per la vittoria della “3TBIKE” saranno invece in molti, a cominciare dall’avversario diretto di Valsecchi in Trentino MTB, quell’Andrea Zamboni al comando anche della graduatoria M1 e della classifica dello Scalatore. Risponderanno presente gli altoatesini Johannes Schweiggl e Johann Pallhuber, coppia pericolosissima quando inforca una mtb e che dà il meglio di sé negli itinerari non particolarmente lunghi. Il livignasco Mattia Longa è tra i seri candidati alla vittoria finale, così come il trionfatore dell’edizione 2015 Vito Buono, il bicampione della “3TBIKE” Tony Longo (edizioni 2009 e 2010) ed il cileno Franco Nicolas Adaos Alvarez, a lungo al comando del challenge Trentino MTB. L’idolo di casa Alberto Lenzi, da quest’anno in forza alla veneta Pedali di Marca, dirà certamente la sua, mentre gli altri trentini Alessandro Forni, AndreaRighettini, Christian Pallaoro ed Ivan Degasperi, ancora per pochi giorni detentore del titolo assoluto, certamente non vorranno sfigurare sugli sterrati ‘amici’. Giovani alla riscossa con il campione italiano di cross country juniores in carica Matteo Cucchi ed il leader di Trentino MTB junior Michael Wohlgemuth. Completeranno l’opera al maschile Maximilian Vieider, Loris Casna, Manuel Felder, Massimo Gottardini, Mario Appolonni, Giuseppe Baricchi ed i leader di categoria Claudio Segata (M3), Michele Bazzanella (M4), Tarcisio Linardi (M5) e Piergiorgio Dellagiacoma (M6).

Fra le contender di Lorenza Menapace non potevano mancare le avversarie dirette di classifica come Elisa Gastaldi e Veronica Di Fant, oltre alle sempre temibili Lorena Zocca, Patrizia D’Amato, Meriziana Florian, Margit Zulian e Silvia Piccoli, con le prime due rispettivamente vincitrice e terza classificata dello scorso anno a Telve. Domani in località Colle San Pietro (Ziolina) alle ore 14.30, ad anticipare la sesta sfida di Trentino MTB, ci sarà la “MINI3TBIKE” riservata ai ragazzi di età inferiore ai 12 anni, in una spettacolare location che farà divertire gli aspiranti delle ruote grasse suddivisi nelle categorie “Topolini”, “Pulcini”, “Scoiattoli” e “Cuccioli”.

Il comitato organizzatore del G.S. Lagorai Bike accetterà le iscrizioni alla “3TBIKE” fino ad un’ora prima dello start ufficiale della competizione presso la segreteria di gara, con la tariffa fissata a 30 euro.

Info: www.gslagoraibike.it