Domenica la 1^ edizione del Trofeo Mtb Città di Oliveto Citra

Comunicato stampa

 

182378_459152500810318_1756039073_n

Miti e leggende si mescolano alla storia. Il territorio di Oliveto Citra è stato scenario di numerose vicissitudini storiche e culturali, grazie alla sua posizione geografica privilegiata e alle ripetute apparizioni della Madonna del Castello e domenica farà da cornice naturale alla prima edizione del Trofeo Mtb Città di Oliveto Citra, manifestazione valida quale prima prova del campionato regionale MTB UsAcli. Il sudore che riga la fronte dei biker scivolando sul pavè del centro storico ai piedi del Castello Normanno traccerà la storia dell’esordio organizzativo della neonata società ciclistica guidata da Nunzio Taglieri.

Il circuito. Partenza alle ore 9,30 da Piazza Garibaldi. I biker affronteranno quattro giri di un percorso di 6 km circa e 250 mt di dislivello (a giro). “Dopo un tratto di trasferimento guidato, in Via Armando Diaz l’ingresso in circuito che porterà i partecipanti ad affrontare una prima salita in pavè di circa 500 mt che attraverserà parte del centro storico per arrivare al Largo Postino di Neruda, terrazza naturale sulla Valle del Sele.

Da li inizierà la gara vera e propria – sottolinea Onofrio Moscato vice presidente del sodalizio illustrando il percorso di gara – perché ci sarà un tratto di discesa molto tecnico di 300 metri in single track e poi un tratto di 1500 mt di saliscendi in sterrano abbastanza veloce. Poi la prima salita impegnativa in sterrato lunga 700 mt che inizierà a fare la prima selezione.

Allo scollinamento, percorsi 2,6 chilometri, non ci sarà tempo di prendere fiato perché inizierà una lunga discesa che attraverserà piantagioni di olivi un piccolo tratto di asfalto e poi dal km 3,4 una discesa di 700 mt molto tecnica dove l’esperto e spericolato discesista potrà fare la differenza. Il finale è caratterizzato da un tratto di 1300 mt in sterrato abbastanza veloce che costeggerà e attraverserà un fiume per poi passare vicino a un antico acquedotto romano prima di intraprendere la salita finale di 700 mt che ricongiungerà il circuito al tratto in pavé e l’arrivo”

Un percorso di gara che porterà i biker a esplorare angoli unici e regalerà il piacere di conquistare da soli i suoi piccoli tesori, sfiorando storie come se sfogliasse le pagine colorate di una raccolta di favole.

Partecipanti. Continuano  ad arrivare le iscrizioni a questa manifestazione che apre il calendario campano delle ruote grasse. Da sottolineare la nutrita presenza femminile, ben quattro saranno le ragazze al via Maria Grazia D’Anna e Rossella Diezzo (Rokka Bike), Angela Acquaviva e Nunziata Anna Giordano (Bike Brothers) che animeranno la lotta per la conquista del successo assoluto rosa.

Tra i biker più titolati spiccano i nomi di Onofrio Monzillo (Balzano Kyklos), Nicola Mileo (Sirino Bike), Carmine Amendola, Vittorio Pallino, Sabato Rubino (Bike & Sport Team), Luciano Genovese e Romano Diego della Tutto Bici Romano. Da tenere d’occhio anche le nuove leve di questa specialità come Gabriele e Armando Nigro (Ciclistica Oliveto Citra), Raffaele Mastrangelo Fago (Mtb Fan) e Federico Minelli (Passion Bike)

Iscrizioni

Le iscrizioni si effettuano attraverso il sito www.ciclismocampania.it