In archivio anche la 2^ tappa della Cape Epic, che ha preso il via questa mattina da Ceres e ha condotto i partecipanti su un percorso di 94 km e 2050 m di dislivello, con traguardo situato a Saronsberg.

Oggi Andreas Seewald e Martin Stosek (Canyon Northwave MTB) avevano intenzione di portare a casa la vittoria ed erano partiti anche bene. I due a metà tappa conducevano davanti a Urs Huber e Simon Schneller (Bulls) e alla coppia Hans Becking-José Dias (Buff Scott MTB). Nel gruppo di testa c’erano anche Samuele Porro e Fabian Rabensteiner (Trek-Pirelli), più staccati invece Filippo Colombo e Juri Zanotti (BMC-KTM).

Al termine dell’ultima salita e dell’ultimo punto di rifornimento, Seewald-Stosek erano tallonati da Jordan Sarrou-Matthew Beers (NinetyOne-songo-Specialized) mentre in terza posizione transitavano Porro-Rabensteiner, seguiti da Huber-Schneller e Becking-Dias. Poi la svolta: a circa 10 km dal traguardo Sarrou-Beers balzavano al comando mentre Seewald-Stosek avevano qualche difficoltà, visto che accusavano già 22 secondi di ritardo.

Un ritardo che non riuscivano più a colmare, mentre Jordan Sarrou e Matthew Beers si aggiudicavano la vittoria di questa tappa. In seconda posizione Seewald-Stosek a 26 secondi, seguiti da Huber-Schneller. In 5^ posizione Samuele Porro e Fabian Rabensteiner, che per un pelo perdono la 4^ posizione a favore di Becking-Dias.

Classifica uomini

1 NinetyOne-songo-Specialized (#3) Jordan SARROU (#3-1) Matthew BEERS (#3-2) 03:56:02.4
2 Canyon Northwave MTB (#4) Andreas SEEWALD (#4-1) Martin STOŠEK (#4-2) 03:56:28.5
+00:00:26.1
3 BULLS (#1) Urs HUBER (#1-1) Simon SCHNELLER (#1-2) 03:57:48.9
+00:01:46.5
4 Buff Scott MTB (#6) Hans BECKING (#6-1) José DIAS (#6-2) 03:58:04.2
+00:02:01.8
5 Trek-Pireli (#2) Samuele PORRO (#2-1) Fabian RABENSTEINER (#2-2) 03:58:04.5
+00:02:02.0

6 BULLS 2 (#5) Martin FREY (#5-1) Simon STIEBJAHN (#5-2) 03:59:37.4
+00:03:35.0
7 PYGA Euro Steel 2 (#17) Pieter DU TOIT (#17-1) Philip BUYS (#17-2) 04:00:45.1
+00:04:42.7
8 {type}DEV Nanotime (#16) Tristan NORTJE (#16-1) Wessel BOTHA (#16-2) 04:02:15.2
+00:06:12.7
9 Buff Scott MTB 2 (#15) Enrique MORCILLO VERGARA (#15-1) Jose Maria SANCHEZ RUIZ (#15-2) 04:03:46.7 +00:07:44.3
10 Imbuko Giant (#18) Marco JOUBERT (#18-1) Tristan DE LANGE (#18-2) 04:03:47.5
+00:07:45.1

14 BMC – KTM (#29) Filippo Viero COLOMBO (#29-1) Juri ZANOTTI (#29-2) 04:11:21.8
+00:15:19.4

In classifica generale Sarrou-Beers incrementano il proprio vantaggio su Seewald-Stosek, che adesso è salito a 2 minuti e 13 secondi. Porro-Rabensteiner si confermano al 6° posto.

Classifica donne

1 91-Songo-Specialized (#54) Sina FREI (#54-1) Laura STIGGER (#54-2) 04:49:12.7
2 Salusmed (#50) Ariane LÜTHI (#50-1) Robyn DE GROOT (#50-2) 04:50:14.9
+00:01:02.1
3 Faces CST (#51) Candice LILL (#51-1) Mariske STRAUSS (#51-2) 04:53:47.7
+00:04:35.0
4 Computer Mania MTB (#60) Adelheid MORATH (#60-1) Cherie REDECKER (#60-2) 04:55:29.0 +00:06:16.2
5 Land Rover Ladies (#59) Mari RABIE (#59-1) Hayley PREEN (#59-2) 05:01:28.9
+00:12:16.1
6 Fairtree (#52) Jennie STENERHAG (#52-1) Amy MCDOUGALL (#52-2) 05:03:54.9
+00:14:42.1
7 Liv-Lapierre Racing (#55) Sarah HILL (#55-1) Vera LOOSER (#55-2) 05:10:34.7
+00:21:21.9

Classifiche complete

Domani la terza tappa si svilupperà su un percorso di 88 km con 2100 m di dislivello, con partenza ed arrivo a Saronsberg.