Bici nuova: attenzione ai freni!
Da una bici appena acquistata nuova certamente ci si aspetta la massima funzionalità, tuttavia noi preferiamo consigliarvi comunque di non riporre in essa fin da subito la massima fiducia. Questo perché a volte, per ridurre i tempi di montaggio, in alcune aziende potrebbe capitare che vengano effettuate operazioni di taglio a misura delle tubazioni freno senza prestare la dovuta attenzione. Il risultato potrebbe essere la presenza di aria nell’impianto, che determina una frenata poco efficace. Per accorgersi dell’eventuale presenza di aria potreste posizionare la bici sottosopra per qualche ora, poggiandola a terra con sella e manubrio, e successivamente, una volta raddrizzata, verificare se le leve freno siano diventate spugnose nella risposta. In tal caso sarà conveniente procedere ad uno spurgo, magari in garanzia presso il rivenditore.
Asciugate bene la sacca idrica!
E qui ci riferiamo in particolare alla tubazione. Alla fine del giro, dopo aver svuotato la sacca idrica, ricordatevi di staccare la tubazione e da quest’ultima anche il boccaglio, in modo da far circolare meglio l’aria e consentire così una rapida asciugatura.

Meglio le valvole con l'anima rimovibile
Se avete difficoltà a gonfiare una gomma tubeless anche con il compressore, probabilmente avete le valvole intasate e che limitano il passaggio di aria. In questo caso smontatele, rimuovendone l’anima interna, e ripulitele bene prima di rimontarle. Se non hanno l’anima rimovibile allora sostituitele senza indugio con un paio dotate di anima estraibile.