Un successo la Granfondo Parco del Sele

Oltre 300 bikers hanno sfidato l’arsura di questo inizio agosto per ritrovarsi a Contursi Terme e disputare la 16° edizione della Granfondo Parco del Sele, tappa del Trofeo dei Parchi Naturali e del Giro della Campania Off-road. Dopo qualche spostamento di data causa strascichi del Covid, la gara organizzata ottimamente da Luciano Forlenza e dal suo staff di Bike & Sport, ha finalmente potuto sventolare la bandiera a scacchi.

Una gara storica che neppure la pandemia poteva fermare. Come dicevano il gran caldo è stato il filo conduttore, ma grazie ai tanti punti di ristoro messi a disposizione dall’ organizzatore ed all’ altimetria che la rende una gara veloce, unitamente alla partenza di buon mattino fattori combinati magistralmente che hanno reso la gara fruibile in sicurezza e piacevole da parte di tutti i partecipanti.

A tagliare per primo il traguardo del percorso Granfondo è stato, come nell’ultima edizione 2019, Paolo Colonna portacolori della A.S.D. Rolling Bike alle sue spalle staccato di una manciata di secondi è giunto il campione campano Luigi Ferritto del Team Giannini e sul gradino più basso del podio è salito Vincenzo Saitta del Sport Cycling Team.

Sullo stesso tracciato in campo femminile la vittoria è andata a Parisi Mara del team Rionero il Velocifero davanti alla triatleta di casa Nunzia Gammella. Sul tracciato Mediofondo a tagliare il traguardo in testa è stato Roberto Semeraro del Team Eraclea davanti a Rosario Graziano del A.S.D. Rolling Bike e terzo è giunto Francesco Sanseviero del Team Bike in Tour Vallo di Diano.

Nella speciale categoria E-Bike vittoria per il partenopeo Salvatore Viglietti del Team Cicloò Carbonari Bikers davanti a Di Marco Massimo del Cilento MTB e Pasquale Rofrano del Team Maremioto. 

Al termine della manifestazione consueta cerimonia protocollare con ricche premiazioni per tutte le categoria ed un saluto alla prossima edizione.

Classifiche complete