Hosting Wordpress

Nella stagione più fredda è opportuno non trascurare la protezione delle mani. Il freddo, infatti, potrebbe arrivare a rendere la mano meno sensibile del solito, con la conseguenza di ridurre il feeling con il mezzo. Fox Racing ci ha inviato i Defend Pro Fire per testarli proprio nei mesi più freddi.

DESCRIZIONE

I Defend Pro Fire sono studiati per affrontare le lunghe uscite invernali, grazie ad un tessuto a tre strati. Sono realizzati per il 94% in Poliestere e per il restante 6% in Elastan, con un trattamento idrorepellente DWR per mantenere i guanti al riparo dal bagnato.

Il palmo, di spessore ridotto, è realizzato in pelle Clarino impermeabile per garantire un’ottima aderenza durante le uscite più umide.

I polsini, stampati a compressione, sono di lunghezza generosa per proteggere dall’acqua.

Pollice e indice sono touch sensitive, quindi compatibili con l’uso di dispositivi mobili.

I guanti Defend Pro Fire sono disponibili nelle taglie dalla S alla XXL e nei colori Black o Black Camo. Sono in vendita al prezzo di € 40,00.

Info: foxracing.it

Distributore per l’Italia: www.californiasport.info

IL TEST                                                                                                     di Amedeo Liguori

I Defend Fire Pro vestono abbastanza aderenti, proprio come preferisco solitamente i guanti. I polsini sono di lunghezza tale da proteggere bene dal freddo anche quando ci si allunga sul manubrio, inoltre la loro aderenza è tale da mantenerli bene in posizione al di sotto della giacca senza arrecare fastidio.

Nonostante lo spessore contenuto dei materiali, la protezione dal freddo si è attestata su ottimi livelli. I Defend Fire Pro riescono ad isolare le mani dall’esterno anche in presenza di temperature estremamente fredde, lasciando così inalterata la sensibilità necessaria.

Di buon livello l’aderenza a manopole, comandi e leve freno in presenza di bagnato. Infatti non ho mai riscontrato pericolosi scivolamenti anche in presenza di pioggia.

La traspirabilità si è mantenuta su buoni livelli considerata la destinazione d’uso. Le mani si riescono a mantenere asciutte anche percorrendo le salite, in questo modo si evita quella fastidiosa sensazione di freddo che di solito si avverte quando termina la salita e ci si deve già buttare a capofitto in una lunga discesa.

Si apprezza, come sempre, la possibilità di utilizzare lo smartphone senza dover sfilare i guanti, un valore aggiunto soprattutto nei mesi più freddi. Una caratteristica che insieme alla qualità costruttiva ed al prezzo nella media per questa tipologia rende i Defend Fire Pro un’ottima scelta per affrontare, al riparo dal freddo, le uscite più rigide.