Hosting Wordpress

Diciannove tra i migliori freerider del mondo hanno preso parte ieri alla 13^ edizione della Red Bull Rampage, lo spettacolare evento freeride che quest’anno si è svolto in una nuova location, allo Zion National Park, a Virgin, nello Utah. E’ stato Brett Rheeder a dominare questa edizione della Rampage, andando a vincere per la prima volta questo straordinario evento freeride alla sua sesta partecipazione.

Vinny Tupin – Foto ©Paris Gore/Red Bull Content Pool

Il venticinquenne canadese aveva subito un duro incidente in prova, e si è rivelato poi il migliore nella giornata di gara già alla sua prima discesa. La sua run ha evidenziato due backflip impeccabili e un 360 che gli è valso un punteggio finale di 89,66.

Brett Rheeder – Foto ©Paris Gore/Red Bull Content Pool

Rheeder ha dichiarato: “Questa è la mia sesta volta in gara alla Red Bull Rampage e i miei primi tre anni sono stati duri. Mi sembra tutto così irreale.”

La run vincente di Brett Rheeder:

Ad Andreu Lacondeguy è andato il secondo posto e il terzo podio nella storia della Red Bull Rampage, con il rider locale Ethan Nell che ha conquistato il terzo posto per il secondo anno consecutivo nella sua seconda partecipazione all’evento.

Andreu Lacondeguy – Foto ©Paris Gore/Red Bull Content Pool

La run di Andreu Lacondeguy:

Andreu Lacondeguy: “Sapevo di dover cambiare qualcosa con la mia linea e la mia guida. Mi sono semplicemente divertito e sono stato benissimo. Spero di poterlo rifare l’anno prossimo.”

Ethan Nell – Foto ©Garth Milan/Red Bull Content Pool

La run di Ethan Nell:

Il canadese Tom van Steenbergen, che ha chiuso in quarta posizione, ha eseguito il più grande flat drop backflip nella storia dell’evento, una mossa che lo ha visto vincere il premio per il miglior trick.

Foto ©Christian Pondella/Red Bull Content Pool

Primi 10 classificati:

1. Brett Rheeder (CAN) – 89.66
2. Andreu Lacondeguy (SPN) – 87.33
3. Ethan Nell (USA) – 86.33
4. Tom van Steenbergen (CAN) – 84.66
5. Thomas Genon (BEL) -83.33
6. Tyler McCaul (USA) – 82
7. Kyle Strait (USA) – 80.33
8. Szymon Godziek (POL) – 75
9. Kurt Sorge (CAN) – 74
10. Brendan Fairclough (GBR) – 67.66

Riding Awards

Mavik Best Trick Award: Tom van Steenbergen
People’s Choice Award: Adolf Silva
Kelly McGarry Spirit Award: Brendan Fairclough

Per chi si fosse perso la diretta ecco il replay completo: