YT presenta la versione in alluminio della Tues, la piattaforma da downhill utilizzata in Coppa del Mondo da Aaron Gwin e fin’ora disponibile solo con telaio in carbonio.

La Tues AL viene proposta da YT come alternativa economica alla versione in carbonio, sebbene condivida con quest’ultima sia le geometrie aggressive che la componentistica di tutto rispetto.

Il telaio in alluminio presenta un design elaborato con tubazioni a spessore differenziato e sottoposte a processo di idroformatura per contenere il peso finale ed offrire allo stesso tempo la massima resistenza alle sollecitazioni.

Durante la fase progettuale della Tues AL è stata prestata particolare attenzione alla sincronizzazione di ogni elemento dello schema di sospensione. Lo schema Virtual 4 Link si basa su un basso rapporto di leva, un fattore importante che ha consentito anche di ottenere una buona sensibilità della sospensione nella parte iniziale della sua corsa ma anche un ampio supporto a metà corsa, in modo da garantire maggior grip in curva e in frenata oltre che un utilizzo ottimale della corsa della sospensione quando si affrontano i salti. La progressività in corrispondenza del fine corsa è stata, inoltre, ridotta del 5%, questo per rendere il posteriore un po’ più morbido a favore del comfort e del controllo.

Geometrie

Allestimenti e prezzi

La Tues AL è disponibile in due colori e in cinque taglie, dalla S alla XXL. E’ declinata in unica versione, con il seguente allestimento, al prezzo di € 2.699 e con un peso dichiarato di 17,2 kg in taglia S senza pedali.

Maggiori informazioni su www.yt-industries.com