X-Cross – #6: al Trofeo Ottati domina il laziale Samuele Giuseri

Comunicato stampa

7b3c5eef1ee47ecd5d5c6a8cad19ee5f_w1200_h627_cpDopo un periodo sabatico, la Polisportiva Ottati domenica 19 giugno ha nuovamente organizzato, nel migliore dei modi, il 10° Trofeo “Ottati MTB Circuito dei 3 Rifuggi” gara “Top Class” valida anche come 6° Tappa X-Cross. Una domenica dal meteo incerto, accoglie i bikers che raggiungono il rifugio Panormo a quota 1340 mt sui Monti Alburni per cimentarsi sul tracciato di 8 chilometri approntato per l’occasione.

La gara Open si disputa sulla distanza dei 4 giri. Ad imporsi sin dalle prime pedalate è il laziale Samuele Giuseri (S.S. Lazio Ciclismo) che conclude la prova con il tempo di 1:45:24. Alle sue spalle gara incerta per le posizioni di rincalzo con diversi cambi di posizioni fino all’ultimo giro quando Medaglia Carlo elite master (Team Giuseppe Bike) si avvantaggia su Fago Mastrangelo Raffaele (MTB Fan). Della Pietra Salvatore (Cicloo’ Bike Team), giunto 4° assoluto è primo della categoria master 3, mentre poco distanti concludono 7° ed 8° assoluti Cirigliano Alberto (Bike e Sport) e Vitale Gennaro (New Valley Ciemme Sport) vincitori nelle categorie master 4 e master 2. Al 10° posto assoluto conclude Elefante Leopoldo (Team Giuseppe Bike) primo master 1. Il presidente del Team Giuseppe Bike, Cascone Giuseppe vince la categoria Master 5 e Radesca Emilio (Bike in Tour Valo di Diano) vince nella categoria master over. Nella categoria Junior vittoria per Carmine Mele (Ciclistica Salernitata N. Romano) mentre nella categoria donne master si impone Aneta Adamska (New Valley Ciemme Sport) sempre più leader di categoria nel circuito X-Cross. Tra i giovani Esordienti vittoria secondo pronostico per il Campione Regionale Grimaldi Elio seguito dal compagno di squadra Alfano Amedeo. Terzo e quarto concludono Gonnella Samuel e Ferante Daniele entrambi della Ciclistica Oliveto Citra. Nella categoria donne Allieve vince Sarro Cristian sempre dalle società Ciclistica Oliveto Citra. Al termine della manifestazione, alla presenza delle autorità locali, si sono svolte le premiazioni di rito mentre atleti ed accompagnatori, comodamente seduti ai tavoli del Rifugio Panormo, si rifocillavano dopo le fatiche con il pranzo offerto dalla società organizzatrice.

Classifiche complete qui.

Prossima prova il 26 giugno a Cautano (BN).