Vuelta a Ibiza – #1: Longo-Cattaneo conquistano la prima tappa




E’ partito stamattina il lungo weekend della 17^ edizione della Vuelta a Ibiza, la marathon spagnola a coppie che si concluderà domenica. Oggi la prima tappa ha visto i circa 1000 atleti partecipanti sfidarsi lungo un percorso di 71,2 km e 1700 metri di dislivello, con partenza da Ibiza.

17952752_1239943686059838_7713873298310513050_n

Primi ad arrivare al traguardo sono stati i due italiani Tony Longo e Johnny Cattaneo, del team Wilier Force Squadra Corse, che in Spagna ha schierato 3 squadre. I due italiani si sono imposti con un tempo di 2h40’44” davanti a Luis Leao Pinto e Soren Nissen, che hanno accusato un ritardo di 12 secondi. In terza posizione, staccati di oltre 4 minuti, José Luis Carrasco e Manuel Beltrán.

17951729_1239786772742196_5949259752799517538_n

Il commento di Johnny Cattaneo al termine della tappa: “E’ stata una tappa molto combattuta e tirata fino agli ultimi 3 km, quando abbiamo capito di averla in tasca. Una tappa resa più facile tecnicamente ma allungata a 72 km dall’organizzazione causa restrizioni imposte dal Medio Ambiente, che in parte ci ha penalizzato viste le nostre migliori doti tecniche e meccaniche (Longo e Cattaneo corrono con una Wilier 101FX, quindi full – ndr). Ora recupero e pronti per la tappa più tecnica e lunga“.

17904245_1239944939393046_3123031146517573618_n

Per quanto riguarda gli altri italiani in gara, Marco Rebagliati e Matteo Valsecchi hanno concluso al 9° posto, poco dietro troviamo Massimo De Bertolis e Diego Cargnelutti in 14^ posizione.

17903912_1239945086059698_8359227509619953471_n

Tra le donne successo di Aida Nuño e Merçe Pacios. Terzo posto per Sara D’Angelo e Nadia Pasqualini,

17953014_10210261284982017_140801198444518901_n

Classifiche complete

La tappa di domani, da Sant Antoni a Santa Eulalia, prevede un percorso di 71,2 km e 1740 metri di dislivello.

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *