Veneto Cup – #3 & VI-Cup – #2: a Valerio e la Pellizzaro l’XC dei Castelli

Comunicato stampa

Un fine settimana di primavera che inizia per la Veneto Cup & Kids, quello da poco trascorso all’insegna della partecipazione.

Sabato 1 aprile si è disputata la prova di apertura per la Veneto Cup Kids: la Mini MisquilBike a San Zenone degli Ezzelini. Ambiente ideale quello del Rock Drop Bike Park ricavato nel parco della storica Villa Albrizzi Marini e circa 150 ragazzi e ragazze a correre tra tesserati e iscritti alla prova promozionale short track  predisposte dal Team Macro. La menzione in questo tipo di evento non è mai per i risultati agonistici, pur interessanti, ma per l’ormai consueto clima di festa e divertimento nel partecipare al proprio meglio che si sviluppa da sempre nel circuito. Veneto Cup Kids è partita per il percorso 2017 nel miglior modo, sviluppando nel tempo questi valori sotto l’impulso delle società organizzatrici e partecipanti.

Domenica a Montecchio Maggiore seconda edizione dell’XC dei Castelli, Trofeo GT Trevisan. Un percorso leggermente rettificato con il passaggio in entrambe le storiche rocche, altimetria di rilievo e passaggi molto apprezzati dai partecipanti accorsi in gran numero nonostante importanti concomitanze.

Al via di gara 1 una coppia di casa al comando, che detterà il ritmo per tutte le tornate: Enrico Franzoi e Domenico Valerio fanno la selezione davanti ad un altro duo, composto da Marco Ponta e Matteo Vidoni. Arrivo in parata dei due atleti del Team Damil GT Trevisan Saby Sport, con la vittoria per il secondo anno a Domenico Valerio ed Enrico Franzoi che lo scorta al traguardo. Terzo gradino del podio per Marco Ponta, seguito da Matteo Vidoni che si impone tra gli Under 23 e Thomas Paccagnella che con questo piazzamento raggiunge il primato parziale nella Veneto Cup tra gli elìte.

XcCastelliMont17_urg-393_1159

Gara junior combattuta come da copione e consuetudine. Alla distanza emerge Aron Rojas, di stretta misura su Tommi Mingone che aveva condotto nella prima parte di gara, terzo, più staccato, Matteo Dalla Vecchia.

Duello tra Gianluca Giraldin e Gregorio Rech tra i Master Elìte, deciso nelle ultime fasi di stretta misura a favore di Giraldin. Più netta l’affermazione di Andrea Tavernar nei Master 1 su Mattia De Paoli. M2: la spunta Pietro Lunardi sul favorito Ivan Pintarelli. Mai in discussione la vittoria per Nicola Terrin tra gli M3 e successo M4 per Stefano Zanini.

Tutte le categorie femminili in gara 2, insieme a master 5-6-7 e giovanili. Prende il largo immediatamente e fa gara a sé Jessica Pellizzaro, vittoria di buon auspicio alla vigilia della laurea. In tenace rimonta chiude seconda assoluta e prima masterwoman Arianna Povellato, di stretta misura davanti a Giovanna Michieletto ed Anna Lirussi che completano il podio delle open, mentre un giro prima aveva chiuso vincente la prima Junior, Maria Zarantonello. Podio MW completato da Greta Vettorata ed Ilaria Savaris.

XcCastelliMont17_urg-397_1159

Gara tutta di testa anche per Nereo Canale, che tiene a bada Andrea Pendini e Paolo Alverà tra gli M5, successo M6 per Paolo Birello ed M7 a Mariano Zoccante.

Buon campo di partenti nelle giovanili, prende la testa AL2 Loris Mazzucco rallentato poi da un problema alla pedivella sx che lo farà scivolare al 5° posto finale, arrivando letteralmente con il pedale in mano, rilevato al comando della categoria dall’atleta di casa Nicolò Consolaro che vince davanti ad Alex Facchinello e Leonardo Valbusa. Straordinaria prestazione di Eric Mendo, AL1, che rimonta man mano tutti i secondo anno e si impone seguito da un ottimo Enrico Bongiovanni, completa il podio 1° anno Giovanni Meneghin.

Ancora un successo di casa per il Team Damil GT Trevisan Saby tra le allieve con Anastasia Pellizzaro, seconda Vanessa Lucca davanti a Sabike Tschaikner.

Tra le più combattute di giornata le gare degli esordienti, con distacchi minimi: podio dei secondo anno formato nell’ordine da Carlo Penzo, Samuele Mazzucco ed Alberto Zanella. Quello dei primo anno da Lorenzo Baitella, Mattia Marini e Gabriele Mazzucco. Molto più netta l’affermazione di Lucrezia Braida per le ragazze esordienti, che regola Denise Faiola ed Alessandra Montibeller.

Dopo un inizio serrato qualche settimana per i prossimi appuntamenti Veneto Cup & Kids. Ci si ritroverà Sabato 22 aprile a Ceggia per il Trofeo Tergas nella serie giovanissimi, e domenica 23 a Farra di Soligo per l’XC tra le Torri seguito a breve, il 25, dal Trofeo Eclisse GP Sogno Veneto a Vidor che preannuncia sostanziali novità nel tracciato.

Classifiche complete

Prossima prova della Veneto Cup il 23 aprile a Farra di Soligo (TV). La VI-Cup ritorna invece il 7 maggio con la Mediofondo MTB Tra i Colli Marosticensi a Marsan di Marostica (VI ).

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here