Umbria Marathon Mtb: countdown per la Gf dell’Antica Carsulae del 9 aprile

Comunicato stampa

Si avvicina la seconda prova del circuito, in programma a Montecastrilli (Tr). Nuovi la location e i percorsi. Per chi non si fosse abbonato al circuito umbro di mountain bike, sarà possibile partecipare alla gara con una quota di  25 euro sino al 7 aprile, oppure di 30 euro sabato 8 aprile e domenica 9 aprile. Quota di 15 euro per gli escursionisti. Tolleranza zero verso chi non rispetterà le griglie. Domenica 2 aprile prova generale del percorso. 

unnamed

Il Jeko Umbria Marathon Mtb viaggia a grandi passi verso la seconda prova. Si tratta della Granfondo dell’Antica Carsulae, che si terrà il 9 aprile a Montecastrilli.

Ampie distese di campi coltivati, disseminate di case coloniche e di agriturismi. Un ambiente integro e un paesaggio agrario da cartolina. Si presenta così il territorio di Montecastrilli, composto da campagne, boschi di farnia e lecci e colline segnate dai filari di viti e uliveti.

Quartier generale dell’evento, organizzato dall’Asd La Base Mtb Club Terni, sarà il locale polo fieristico, dotato di zona camper attrezzata, ampi parcheggi, spogliatoi, docce e vasta area espositiva. Al suo interno si concentrerà tutta la logistica pre e post gara. Una location davvero comoda per i ciclisti e i loro accompagnatori, dove si terranno anche il pranzo preparato dalla locale Pro Loco e le premiazioni. La segreteria sarà attiva sabato 8 aprile dalle ore 15 alle ore 18.30 e domenica 9 aprile dalle ore 7.30 alle ore 9.30. Partenza alle ore 10.

La società organizzatrice sottolinea che alle griglie ci saranno degli addetti, che segnaleranno ai giudici federali i numeri di chi commetterà eventuali infrazioni. Sarà poi cura dei giudici prendere i dovuti provvedimenti.

Sia il percorso lungo di 52 chilometri e 1600 metri di dislivello che quello corto di circa 30 chilometri e oltre 500 metri di dislivello (riservato alle categorie giovanili e agli escursionisti) presentano un tratto in asfalto da percorrere sino ad arrivare al parco archeologico di Carsulae (antica città di epoca romana posta lungo la via Flaminia), dove ci si reimmetterà sul tracciato delle scorse edizioni, prevalentemente collinare. Questo tratto asfaltato andrà poi ripercorso al ritorno per giungere all’arrivo.

Sul tracciato lungo ci sarà un cancello orario, che verrà attivato in modo ben visibile alle ore 12.15. Questo si troverà al chilometro 26,6, cioè al termine della discesa di Cancelli. I partecipanti al corto, terminato il tratto asfaltato, dovranno percorrere due volte un anello prima di entrare nel sito archeologico e poi proseguire verso Portaria.

Domenica 2 aprile è prevista una prova del percorso con modalità che saranno rese note sul sito internet e sulla pagina Facebook ufficiali.

Chi non si fosse abbonato al Jeko Umbria Marathon Mtb, ma non volesse mancare alla Granfondo dell’Antica Carsulae, potrà iscriversi alla gara con queste quote: 25 euro sino al 7 aprile, oppure 30 euro il sabato e la domenica per gli agonisti. Quota di 15 euro per gli escursionisti. Le iscrizioni dovranno pervenire al Comitato organizzatore mediante fax al numero 0744302792 oppure all’indirizzo di posta elettronica asdlabase@gmail.com, allegando anche la ricevuta dell’avvenuto versamento della quota di partecipazione.

Tutti gli aggiornamenti e i dettagli sulla manifestazione, che fa parte anche del circuito “I sentieri del sole e dei sapori”, sono disponibili sul sito della società organizzatrice. Per usufruire dell’area expo gli espositori dovranno fare richiesta all’organizzazione.

Classifiche Umbria Marathon dopo la prova di Orvieto

Regolamento dell’Umbria Marathon