Umbria Challenge MTB – #3: Taliani si prende la Granfondo BikeLand

Comunicato stampa

 

Un’autentica impresa quella firmata da Cristiano Taliani sui sentieri di Città di Castello. L’alfiere dell’Haibike Lawley Factory Team ha fatto sua la seconda edizione della Granfondo Bikeland al termine di una gara emozionante, dominata dal fango e dai colpi di scena.

Dopo una partenza non proprio brillantissima, il forte Master 1 ha recuperato il terreno perso sui battistrada dimostrandosi in grande condizione nella seconda parte, perfettamente a suo agio sul terreno reso viscido dalle abbondanti piogge dei giorni scorsi.

Taliani, che ha chiuso in 02h 21′ 07”, coglie così un’importante rivincita personale dopo il secondo posto della passata edizione alle spalle di Marco Forzini.

Secondo posto che quest’anno è andato ad uno dei talenti più straordinari del panorama ciclistico italiano: Antonio Folcarelli (Drake Team NW Sport), figlio d’arte, che vanta già diverse esperienze con la nazionale Juniores.

Terzo gradino del podio per Luca Boninsegni (Scott-Pasquini Stella Azzurra), che si conferma dunque leader Umbria Challenge nella categoria Master 1.

Nella categoria Giovani (Esordienti + Allievi) affermazione per Philip Pink (Cavallino-Specialized), che ha chiuso in 1h 37′ 02” davanti a Matteo Minnozzi (MTB Club Spoleto) e Lorenzo Andolfi (Drake Team NW Sport).

Tra le donne brilla l’atleta di casa Romina Perugini (Team Bikeland 2003), che ritrova subito il successo dopo un lungo periodo di attività.

Per la Granfondo Bikeland è stata una 2ª edizione da incorniciare con oltre 300 bikers presenti al via.

LA VOCE DEI PROTAGONISTI

Cristiani Taliani (Haibike Lawley Factory Team), vincitore della Granfondo Bikeland: «È stata durissima. Sono rimasto un po’ attardato nella prima parte di gara, ma sapevo che avrei dato il meglio di me più avanti. Infatti mi sono ripreso nella seconda salita; poi in discesa ne avevo più degli altri ed è andata bene. Questi sono i percorsi che piacciono a me, tecnici e divertenti. Dopo il secondo posto dello scorso anno sono al settimo cielo per questa affermazione qui a Città di Castello».

Philip Pink (Cavallino-Specialized), primo classificato nella categoria Giovani (percorso corto): «Il percorso, già tecnico e spettacolare di suo, è stato reso dal fango ancora più divertente, soprattutto nell’ultima discesa. In alcuni punti siamo stati costretti addirittura a scendere dalla bici e fare qualche tratto a piedi, ma fa parte del gioco. Sono davvero felice per questo successo».

Carlo Roscini, presidente del Comitato Regionale Umbria della Federazione Ciclistica Italiana: «Devo fare i miei complimenti all’A.S.D. Bikeland Team Bike 2003, al presidente Antonello Donati, a Michele Marsiglietti, a Mauro Vigna e a tutti i loro collaboratori per l’ottimo lavoro svolto. Nonostante si tratti di una manifestazione giovanissima, nata appena lo scorso anno, la macchina organizzativa ha dimostrato di essere già ben collaudata. Il movimento ciclistico regionale è in costante crescita, grazie soprattutto alla vivacità delle nostre società, che anno dopo anno aggiornano le varie iniziative con novità che attirano sempre più atleti da ogni parte d’Italia. L’A.S.D. Bikeland Team Bike 2003, in questo senso, rappresenta sicuramente un esempio da seguire».

Antonello Donati, presidente dell’A.S.D. Bikeland Team Bike 2003, società organizzatrice della manifestazione: «Nonostante la pioggia dei giorni scorsi e il fango presente sul tracciato la gara si è svolta regolarmente senza particolari difficoltà. Siamo felici di aver ricevuto tanti commenti positivi da parte dei bikers per la spettacolarità del tracciato, un tracciato di cui siamo particolarmente orgogliosi, visto che siamo riusciti a riaprire anche vecchi sentieri storici. Tra l’altro stiamo lavorando affinché questo percorso possa diventare permanente, tracciato e percorribile tutto l’anno».

I PRIMI NEL LUNGO E NEL CORTO

Percorso lungo (44 km)

1° Cristiano Taliani                  Haibike Lawley Factory Team          02h 21′ 07”

2° Antonio Folcarelli               Drake Team NW Sport                       02h 22′ 33”

3° Luca Boninsegni                  Scott-Pasquini Stella Azzurra           02h 23′ 03”

4° Matteo Spinetti                    Haibike Lawley Factory Team          02h 23′ 53”

5° Luca Montelatici                  Steels Bike                                            02h 24′ 34”

Percorso corto (24 Km) – categoria Giovani

1° Philip Pink                           Cavallino-Specialized                          01h 37′ 02”

2° Matteo Minnozzi                MTB Club Spoleto                                01h 39′ 57”

3° Lorenzo Andolfi                  Drake Team NW Sport                       01h 47′ 38”

4° Leonardo Antonioli Drake Team NW Sport                                  01h 55′ 26”

5° Matteo Severi                     Cavallino-Specialized                           01h 58′ 38”

LEADER-UMBRIA-CHALLENGE

UMBRIA CHALLENGE: I LEADER DI CATEGORIA

Ecco i 13 leader di categoria del circuito Umbria Challenge che il prossimo 7 giugno a Gualdo Tadino (PG), in occasione della Granfondo San Pellegrino, dovranno difendere la maglia arancio conquistata:

GIOVANI                                 Daniele Sabatini                    MTB Grotte di Castro

JUNIOR                                   Franco Casella                       Kento Racing Team

DONNE W1                             Laura Sopranzi                      S.C. Centro Bici Team Terni

DONNE W2                            Zhanna Griga                         MTB Club Spoleto

ELITE/UNDER 23                Luca Sabatini                         MTB Grotte di Castro

ELITE SPORT                        Leonardo Caracciolo             S.C. Centro Bici Team Terni

MASTER 1                               Luca Boninsegni                    Scott-Pasquini Stella Azzurra

MASTER 2                              Aldredo Martella                    Cucco In Bike

MASTER 3                               Emanuele Grelli                    S.C. Parlesca

MASTER 4                               Marco Gorietti                      U.C. Petrignano

MASTER 5                               Mario Moschetti                   S.C. Parlesca

MASTER 6+                            Angelo Fiorelli                       Cicli Clementi

E-BIKE                                     Simone Rosticci                     Cicli Taddei

Il primo posto nella classifica di giornata riservata alle società è andato ai padroni di casa del Team Bikeland 2003.

I RINGRAZIAMENTI

L’A.S.D. Bikeland Team Bike 2003 intende ringraziare i tanti volontari che si sono adoperati con grande passione ed impegno per la riuscita della manifestazione, gli atleti e le società che hanno preso parte alla gara e naturalmente i numerosi sponsor che hanno garantito il proprio supporto.

Un sentito ringraziamento va al Comitato Regionale Umbria della Federazione Ciclistica Italiana, sotto la cui egida la prova è stata organizzata, e a tutti gli enti patrocinatori: la Regione Umbria, la Provincia di Perugia e il Comune di Città di Castello.

Un grazie per la preziosa collaborazione anche alla Pubblica Assistenza Croce Bianca Tifernate, all’Associazione Radioamatori Italiani – sezione di Città di Castello, alMoto Club Asini Tignosi e al Gruppo Comunale Protezione Civile San Giustino.

ADESSO TOCCA ALLA GRANFONDO SAN PELLEGRINO

L’Umbria Challenge MTB 2015 è al giro di boa: domenica 7 giugno toccherà allaGranfondo San Pellegrino, quarta prova del circuito, organizzata a Gualdo Tadino(PG) dall’G.S. AVIS Gualdo Tadino.

Il Comitato Regionale Umbria della Federazione Ciclistica Italiana ed il Comitato Organizzatore del circuito Umbria Challenge MTB 2015 comunicano, inoltre, un’importante variazione relativa alla Granfondo Bassa Valdichiana: la gara diPonticelli (PG), inizialmente in programma per domenica 13 settembre, sarà anticipata a domenica 26 luglio.

umbriachallenge.it

Classifiche complete qui.

IT - 728x90