Trofeo d’Autunno – #6: Rafael Visinelli fa cinquina all’Ottava Presa di Caorle

COMUNICATO STAMPA

Trecento atleti, in rappresentanza dei maggiori club nazionali, si sono sfidati domenica 12 ottobre nel Centro Polivalente Sportyland, all’Ottava Presa di Caorle, in provincia di Venezia, nella sesta prova del 26° Trofeo d’Autunno-Cicli Olympia. Vincitori assoluti della spettacolare gara, che ha assegnato il Trofeo Sportyland ed i Memorial dedicati a Luca Zambenedetti, Mauro Santello e Fabio Basso, sono stati l’elite emiliano Rafael Visinelli, portacolori della Torpado Factory di Cavarzere e la master veneziana, Alessandra Teso della Fpt Industrie di Santa Maria di Sala.

Visinelli, che ha collezionato la quinta vittoria stagionale, ha preceduto il terzetto della Cicli Olympia composto da Andrea Dei Tos (di 10″798), Nicola Dalto (di 1’42″221) e Christian Pallaoro (di 2’21″087).

10702110_725355557538861_9001718230232454167_n

Nel settore femminile l’irriducile Alessandra Teso si è imposta sue due atlete elite; la veneziana Giovanna Troldi (Cicli Olympia) e la trevigiana Nicole Tovo (Team Rudy Project Pedali di Marca).

1397348_1552652241616293_2542307892370474731_o

Vincitori delle altre categorie sono stati Simone D’Incà (Torpado Victoria Bike), tra gli Under 23; Simone Sartena (Cycling Team Primiero) e Beatrice Prataviera (Team Velociraptors), tra gli Junior; Federico Tauceri (Pedale Ronchese), Nicola Taffarel (Torpado Victoria Bike) e Anna Lirussi (Team Velociraptors), tra gli Allievi; Luca Ciet (Bettini Bike), Riccardo Agostini (Robegano) e Gaia Pagotto (Team Velociraptors), tra gli Esordienti; Matteo Marcon (Ciclisti Eurovelo), Manuel Piva (Fpt), Mauro Rampin (Team Rudy Project Pedali di Marca), Luca Kogler (Fpt), Gianfranco Mariuzzo (Fpt), Roberto Morandin (Team Rudy Project Pedali di Marca) e Maurizio Borsato (Este Bike), tra i Master.

Subito dopo le gare i solerti organizzatori del 26° Trofeo d’Autunno-Cicli Olympia, curato da Giuseppe Clementi e Luciano Martellozzo, hanno reso note le classifiche provvisorie aggiornate alla prova dell’Ottava Presa: a guidarle sono tra gli Esordienti del primo anno Thomas Mariutti (Team Velociraptors) con 157; tra gli Esordienti del secondo Anno Daniele Azzano (Caprivesi) con 189; tra gli Allievi del primo anno, Nicola Taffarel (Torpado Victoria Bike) con 180; tra gli Allievi del secondo anno, Federico Tauceri (Pedale Ronchese), con 208; tra le Ragazze Esordienti, Gaia Pagotto (Velociraptors), con 225; tra le Allieve Anna Lirussi (Velociraptors), con 206; tra gli Juniores Andrea Roccon (Mtb Club La Perla Verde), con 233; tra gli Under 23 Simone Segat (Torpado Factory), con 220; tra gli Elite Rafael Visinelli (Torpado Factory), con 237; tra le Donne Juniores, Beatrice Prataviera (Team Velociraptors), con 225; tra le Donne Unica, Nicole Tovo (Team Rudy Project Pedali di Marca), con 224; tra i Master Elite, Mattia Doro (Falchi di Tuxon), con 223; tra i Master-1, Alberto Bisetto (Leones Treviso), con 219; tra i Master-2, Mauro Rampin (Team Rudy Project Pedali di Marca), con 216; tra i Master-3, Luca Kogler (Fpt), con 250; tra i Master-4, Gianfranco Mariuzzo (Fpt), con 261; tra i Master-5, Sergio Bona (Polisportiva Fossaltina), con 188 e tra i Master-6+, Valter Prataviera (Team Velociraptors), con 196;

Per gli organizzatori della riuscita manifestazione, preparata con la regia della famiglia Daffinà, è stata una giornata intensissima culminata con le premiazioni del Veneto Mtb Tour. Ad affiancare i fratelli Paolo e Simeon Daffinà e la signora Katia, il consigliere della Federciclismo del Veneto, Italo Bevilacqua ed il presidente del Comitato Provinciale di Venezia, Gianpietro Bonato.

La settima prova del 26° Trofeo d’Autunno-Cicli Olympia si disputerà domenica 19 a Sant’Anna di Chioggia (Venezia) con l’organizzazione del Club Alessandra Il Sorriso. La manifestazione, programmata su un percorso comprendente la Pineta ed il Bosco Nordio, è abbinata all’ultima prova del Campionato Provinciale di Venezia.

ELITE: 1. Rafael Visinelli (Torpado Factory) in 1h22’23″981; 2. Andrea Dei Tos (Cicli Olympia) a 10″798; 3. Nicola Dalto (id) a 1’42″221; 4. Christian Pallaoro (id) a 2’21″087; 5. Stefano Dal Grande (Team Todesco) +2 giri.

UNDER 23: 1. Simone D’Incà (Torpado Victoria Bike) in 1h26’31″703; 2. Simone Segat (Torpado Factory) a 0″619; 3. Simone De Bona (Torpado Victoria) a 38″214; 4. Luca Terzo (Ciclisti Padovani) a 2’51″731; 5. Marco Pasin (Dopla Treviso) a 5’09″383.

DONNE UNICA: 1. Alessandra Teso (Fpt) W2 in 1h11’50″239; 2. Giovanna Troldi (Cicli Ilympia) De a 46″491; 3. Nicole Tovo (Team Rudy Project Pedali di Marca) De a 1’17″963; 4. Serena Perocco (Torpado Victoria Bike) De a 8’51″650; 5. Barbara Pesce (Team Velociraptors) W1 a 9’33″811.

UOMINI JUNIORES: 1. Simone Sartena (Cycling Team Primiero) in \h05’07″418; 2. Andrea Roccon (Mtb Club La Perla Verde) a 1″135; 3. Stefano Cerisara (Veloce Club Torrebelvicino) a 4″836; 4. Eddy Zordan (Barbieri) a 34″872; 5. Manuel Basso (Bike Tribe Salgareda) a 52″600.

DONNE JUNIORES: 1. Beatrice Prataviera (Team Velociraptors) in 1h13’10″148; 2. Noemi Pilat (Torpado Victoria Bike) a 1″616; 3. Giulia Dal Canton (Cicli Agordina) a 15’02″339.

ALLIEVI 2° ANNO: 1. Federico Tauceri (Pedale Ronchese) in 39’38″349; 2. Alex Da Canal (Bettini Bike) a 12″970; 3. Matteo Vidoni (Caprivesi) a 24″534.

ALLIEVI 1° ANNO: 1. Nicola Taffarel (Torpado Victoria Bike) in 39’37″093; 2. Cristian Raizzaro (Barbieri) a 32″266; 3. Giovanni Menegazzo (Torpado Victoria Bike) a 1’40″011.

ALLIEVE: 1. Anna Lirussi (Team Velociraptors) in 43’34″186; 2. Giorgia Marchet (Pedale Feltrino T.B.H.) a 37″708; 3. Marika Tovo (Torpado Victoria Bike) a 50″143.

ESORDIENTI 2° ANNO: 1. Luca Ciet (Bettini Bike) in 20’27″638; 2. Daniele Azzano (Caprivesi) a 1″379; 3. Thomas Calcinotto (Team Velociraptors) a 3″246.

ESORDIENTI 1° ANNO: 1. Riccardo Agostini (Robegano) in 21’55″992; 2. Luca Baldisser (Mtb Club Gaerne) a 39″077; 3. Alex Mattiuzzi (Robegano) a 50″042.

DONNE ESORDIENTI: 1. Gaia Pagotto (Team Velociraptors) in 22’28″913; 2. Antonia Berto (Doni 2004) a 31″322; 3. Maria Zarantonello (Barbieri) a 1’06″038.

MASTER ELITE: 1. Matteo Marcon (Ciclisti Eurovelo) in 1h25’01″240; 2. Mattia Doro (I Falchi di Tuxon) a 1″657; 3. Andrea Marian (Bike Club 2000 Show Running) a 1’28″543.

MASTER-1: 1. Manuel Piva (Fpt) in 1h24’08″365; 2. Simone Causin (Cycling Team Friuli) a 33″095; 3. Alberto Bisetto (Leones Treviso) a 1’33″981.

MASTER-2: 1. Mauro Rampin (Team Rudy Project Pedali di Marca) in 1h24’40″444; 2. Mauro Simion (Fpt) a 37″624; 3. Emiliano Zara (Torpado Victoria Bike) a 2’06″911.

MASTER-3: 1. Luca Kogler (Fpt) in 1h24’30″855; 2. Davide Battistello (Xdrive Racing Team) a 1’04″897; 3. Stefano Zanini (Bike Club 2000 Show Running) a 1’07″655.

MASTER-4: 1. Gianfranco Mariuzzo (Fpt) in 1h22’34″217; 2. Roberto Borriello (Zero 5 Bike Team) a 4’05″145; 3. Roberto Zanotel (Team Velociraptors) a 5’00″048.

MASTER-5: 1. Roberto Morandin (Team Rudy Project Pedali di Marca) in 1h05’22″432; 2. Sergio Bona (Polisportiva Fossaltina) a 24″112; 3. Moreno Bianco (Torpado Victoria Bike) a 25″846.

MASTER-6+: 1. Maurizio Borsato (Este Bike) in 1h05’02″587; 2. Michele Feltre (Team FiZi:K) a 1’14″423; 3. Valter Prataviera (Team Velociraptors) a 1’28″924.

 

www.federciclismo.it

 

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here