Triveneto Enduro MTB – #1 & SloEnduro – #1: Vid Peršak e Giulia Albanese al comando della Enduro 3 Camini

Comunicato stampa

 

Sono Vid Peršak, atleta sloveno dell’Orbea Team e Giulia Albanese dei Caprivesi, a comandare la classifica della Enduro 3 Camini dopo la prima giornata di gare. I due atleti sono risultati i migliori dopo la somma dei tempi delle quattro prove speciali svolte oggi sugli spigolosi tracciati della Val Rosandra. Dopo di loro si piazzano gli sloveni Peter Mlinar (KK Črn trn) e Robert Kordež (Black Hole Enduro) tra gli uomini e Nina Rupnik (MBK sportR.si) e Denise Tremul (Asd  Gravity Project) in ambito femminile. Quindi una sorta di derby italo-sloveno, in cui domani potrebbero inserirsi dei nuovi attori. Infatti, il cecoMichal Prokop, la stella di questa 4° edizione della Enduro 3 Camini, tre volte campione mondiale di fourcross, è solo quarto, ma domani  promette di mostrare tutto il suo talento.

IMG_9330_cr

Da segnalare il ritiro di una delle sicure protagoniste della gara, la campionessa austriaca Birgit Braumann che, dopo aver superato una foratura nella prima prova speciale, è stata vittima di una brutta caduta nella PS4: per lei una frattura al polso che le impedirà di prendere parte alle ultime 4 prove speciali di domani e forse anche a saltare questa prima parte della stagione agonistica.

Gli atleti a partire sono stati 190, in una gara che è stata caratterizzata, come da copione per la specialità Enduro, da molte forature e guasti meccanici, una variabile che fa sì che l’imprevisto sia sempre dietro l’angolo e che potrebbe, domani, sparigliare le carte.

IMG_9554_inviare

Grazie anche alla giornata davvero perfetta dal punto di vista del meteo è stato molto il pubblico che ha raggiunto il Centro Visite della Val Rosandra, sede logistica della manifestazione, e ha potuto vedere da vicino le evoluzioni e le traiettorie disegnate da questi funamboli della bici, godendo anche del territorio unico che la Valle offre.

Ora si attende il secondo capitolo di questa gara valida, oltre che come tappa inaugurale dei circuiti SloEnduro eEnduroTrivenetoMtb, anche come campionato regionale di specialità. Domani, domenica 12 aprile, le gare iniziano alle10: la prima prova si svolgerà proprio nella pista di sci d’erba di Cattinara da cui prende nome la gara, mentre la prova speciale più attesa è sicuramente quella che parte dal suggestivo scenario del castello di San Servolo-Socerb in Slovenia.

MCT_4507[1]_cr