Trentino MTB 2014: Numeri d’Élite sempre tra i circuiti più amati in Italia

COMUNICATO STAMPA

È passato meno di un mese dalla settima e ultima tappa di ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’, il circuito di bici fuoristrada che ha coinvolto migliaia di appassionati da maggio a ottobre. Amanti dello sport outdoor, patiti di mountain bike e top riders hanno affollato gli sterrati in provincia di Trento ultimando la serie con la 3T Bike di domenica 5 ottobre scorso in Valsugana.

10-12-TrentinoMtb

Chiuse le cosiddette ostilità in sella, ora è tempo di tirare qualche somma anche per gli organizzatori trentini. “Possiamo dire che questa edizione sia stata senz’altro positiva e soddisfacente – ha affermato il coordinatore di ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’ Mauro Dezulian – tenendo presente che l’estate di quest’anno non è stata certo tra le migliori dal punto di vista meteo. I bikers hanno comunque risposto con entusiasmo e ogni evento è stato una festa.” Qualche cifra può illustrare in maniera chiara tutto ciò.

Le iscrizioni complessive delle sette prove disputate nei cinque mesi di gare sono andate abbondantemente sopra i 5000 concorrenti, provenienti da 20 regioni italiane – praticamente tutta la penisola – e rappresentanti di 68 province. Trentino e Veneto sono risultate le regioni più affezionate e non sono mancati nemmeno i bikers stranieri. Alcune manifestazioni come la Vecia Ferovia dela Val de Fiemme o la Lessinia Bike, a cavallo tra luglio e agosto, hanno registrato una crescita percentuale sul numero partecipanti rispetto alla stagione scorsa, così come le due debuttanti all’interno del circuito, vale a dire Val di Sole Marathon e Dolomitica Brenta Bike. Anche la storica 100 Km dei Forti sugli Altipiani di Lavarone, Folgaria e Luserna ha ottenuto un’ottima affluenza, la seconda più folta da quando è nato Trentino MTB nel 2009. Tra i dati d’interesse emersi durante la stagione appena conclusa va segnalato come, oltre alle migliaia di presenze nelle varie categorie Master, il challenge ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’ sia stato particolarmente apprezzato anche dagli élite che si sono presentati al via con una media di 41 agonisti sulle sette competizioni. Trentino MTB 2014 è risultata la serie con la maggiore percentuale (7,1%) di élite calcolata sul numero totale di classificati della categoria. Per fare un semplice paragone, solo altri due circuiti nazionali sono saliti sopra i 40 e la ‘Vecia Ferovia’ è risultata la terza gara di circuito sul territorio italiano con 74 agonisti al via.

Andando ancor più nel dettaglio, i fattori determinanti di questa volontà di esserci da parte dei big sono da riscontrare nella bellezza e nell’elevato tasso tecnico dei percorsi proposti, nella capacità organizzativa dei gruppi a capo dei sette eventi e del circuito in senso più ampio e, come sottolinea anche Dezulian, “nella piccola revisione al regolamento preparato per questa stagione, si vedano ad esempio i bonus, le gare Jolly e i tanti premi distribuiti anche ad ogni singola gara, che hanno contribuito a portare da un lato l’imprevedibilità di classifica fino all’ultimo e dall’altro una buona stabilità e i giusti equilibri a tutto il circuito. Oggi, con la sesta edizione in archivio, Trentino MTB è un prodotto di alto livello e per il futuro ci auguriamo che tutto ciò stimoli qualche sponsorizzazione in più e l’attenzione continua delle istituzioni.”

Il sipario su ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’ è stato come detto calato con la 3T Bike del 5 ottobre, ma ci sarà ancora un importante momento di saluto e ringraziamento per tanti protagonisti della stagione 2014. Sabato 15 novembre la suggestiva location del Castello del Buonconsiglio nel cuore di Trento ospiterà le premiazioni ufficiali, e sarà occasione ideale per condividere ancora una volta le emozioni di quest’anno e darsi l’arrivederci a una nuova stagione in sella tra qualche mese.

Info: www.trentinomtb.com

 

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here