Tour 3 Regioni – #6 & IMA Scapin – #7 & Appennino Superbike – #7 & Bike Tour Coppa Marche – #6: Failli e la Gaddoni firmano la Rampiconero

Comunicato stampa

Con la sedicesima Rampiconero, è andata in scena la sesta tappa del circuito Tour 3 Regioni Scott,  dove gli oltre 900 atleti, complessivamente iscritti al via,  si sono dati battaglia sui bellissimi percorsi, che si snodano tra il Monte Conero  e la spiaggia di Sirolo, che ha visto un Francesco Failli Cicli Taddei in gran spolvero, vincere davanti al compagno di squadra Francesco Casagrande , mentre Elena Gaddoni  Cicli Taddei,  domina la gara femminile.

Il circuito Tour 3 Regioni Scott, ad una sola prova dal termine  per la stagione 2017  è  andato il scena domenica 17 settembre a Camerano (An) con la sesta tappa, la Rampiconero, che va in archivio con un grande successo, sia in termini di partecipazione sia di gradimento da parte dei bikers.

Già da sabato pomeriggio, si respirava aria di competizione, con le gare riservate ai giovanissimi, ma un temporale improvviso (con grandine), portava alla  interruzione della gara .

Alla Domenica, la giornata era iniziata non certo sotto i migliori auspici, e a due ore dal via la pioggia inizia a cadere , creando qualche preoccupazione, ma fortunatamente, quando gli atleti entravano in griglia la pioggia si placa e poco dopo avrebbe lasciato spazio al sole che ha accompagnato i concorrenti lungo tutta la gara.

Alle 9.30 il via, eliminando il giro di lancio nel paese di Camerano,  un lungo serpentone si lancia nella prima parte di gara, molto veloce e divertente. Dopo una decina di chilometri al comando della gara sono in cinque, Francesco Failli e Francesco Casagrande  Cicli Taddei, Cristiano Salerno  Scott Racing Team  e Alessandro Naspi  Superbike  e Paolo Colonna Scott Racing .

Lungo la dura salita che porta a Massignano,  Failli resta solo  al comando, e salendo al GPM del Monte Conero e lungo la successiva discesa, riesce a guadagnare 30’’  secondi c.a. su Casagrande,  mentre più staccati passano Salerno e Naspi.

Dalla spiaggia la lunga risalita per tornare verso Camerano, con tanti tratti nervosi, e passaggi tecnici,  Failli giunge al traguardo  in perfetta solitudine,  con il tempo di 1h 53’ 35’,  seguito a 46 ‘’ secondi da Casagrande, mentre il terzo gradino del podio, va a  Cristiano Salerno Scott Racing.

2 RAMPICONERO Assoluti

La gara femminile non è mai stata in discussione, con Elena Gaddoni   Cicli Taddei,  sempre al comando; alle sue spalle  a 7’ Jennifer Fiori Bike Teraphi,  e Alice Lunardini Cicli Taddei.

2 RAMPICONERO Assolute DONNE

Uomini km  42 : 1° Francesco Failli  Cicli Taddei, 2° Francesco Casagrande Cicli Taddei, 3° Cristiano Salerno  Scott-Racing,  4° Alessadnro Naspi Superbike, 5°  Paolo Colonna Scott-Racing, , 6° Leopoldo Rocchetti Team Cingolani, 7° Davide di Marco Race Mounmtain, 8° Lorenzo Pierpaoli Team Cingolani, 9° Alessio Agostinelli Super Bike, 10° Serghey Mikailouski Mondo Bici-Tecnoplast.

Donne km  42 : 1^ Elena Gaddoni Cicli Taddei, 2^ Jennifer Fiori Bike Teraphi, 3^ Alice Lunardini Cicli Taddei, 4^ Daniela Stefanelli  Team Cingolani-Specialized, 5^  Silvia Scipioni Cicli Taddei

Società vincitrice: Team Cingolani.

Classifiche complete

L’appuntamento è per la settima e ultima prova, la Sinalunga Bike, Domenica 1  Ottobre a Sinalunga (Si).

Leader   Tour 3 Regioni  dopo la 6° tappa

MW1  Monica Petruccioli G.S Poppi                             MW1  Daniela Stefanelli Cingolani – Specialized

JUNIOR  Gianmarco Pini  Probikers                              ELMT Federico Rossi  Team Cingolani Specialized

M1  David Lucertoni  Biker Racing Team                   M2  Patrizio Paperini  Scott Pasquini

M3  Serghey Mikailouski Mondo Bici-Tecnoplast     M4  Sauro Nocenti  Scott Pasquini

M5  Gilberto Perini Avis Pratovecchio-Errepi               M6  Moreno Giulianelli  Frecce Rosse

M7  Marco Calise  Valle del Conca

2 RAMPICONERO Leader

NDR: prossima ed ultima prova dell’IMA Scapin il 24 settembre con la Granfondo d’Autunno a Verona. Il Bike Tour Coppa Marche ritorna per l’ultima prova nella stessa data ad Ascoli Piceno.