SRAM presenta i nuovi freni Guide



SRAM presenta una linea di freni denominata “GUIDE”, che sostituirà la linea Avid Trail X0 ed avrà proprio il marchio SRAM. Saranno disponibili dal mese di Giugno 2014.

 

Questo nuovo progetto si basa sull’obiettivo di offrire un sistema frenante che sia allo stesso tempo potente, leggero ma anche affidabile.

Sono 3 le versioni offerte: RRS e RSC. Tutte compatibili con il sistema Matchmaker X di SRAM.

La R sta per Reach Adjust, la S sta per SwingLink e la C sta per Contact Point Adjust, ad indicare le caratteristiche salienti delle tre versioni, ma vediamole più in dettaglio:

Reach Adjust: rappresenta la possibilità di regolare la distanza della leva dal manubrio. Quindi nessun problema per dita lunghe o corte, o per stili di guida diversi, è possibile avvicinare o allontanare la leva semplicemente avvitando o svitando un pomello di regolazione in alluminio, quindi senza alcun attrezzo ed anche con i guanti.

SwingLink: con questa caratteristica è necessaria una minor forza sulla leva per l’azione frenante e senza togliere nulla alla modulabilità. Secondo SRAM, infatti, con questo sistema non si avvertirà comunque la classica sensazione frenante del tipo “on/off”. In sostanza è stato notevolmente ridotto quello spazio in cui, all’inizio dell’azione frenante, le pastiglie non mordono ancora il disco.

Contact Point Adjust: permette di stabilire il punto in cui deve iniziare l’azione frenante. Si agisce su un registro zigrinato, posto direttamente sul pompante, in modo da decidere se avere un’azione frenante istantanea appena si preme la leva oppure se si vuole una leva più morbida durante i primi millimetri di tiraggio della leva. Questo consente, quindi, di bilanciare in un certo modo la frenata.

Caratteristiche comuni dei nuovi freni:

TPC Plus: è un sistema con il quale il serbatoio dell’olio viene isolato dal pistone nel momento in cui quest’ultimo viene spinto dalla leva nell’azione frenante. Questo si traduce in una frenata più consistente e affidabile, nonchè una maggiore durata dell’impianto.

PiggyBack Reservoir: grazie a questo sistema vi è un modo più semplice per gestire l’olio dei freni. Il volume dell’olio è stato aumentato rispetto a quello degli Avid X0 Trail, ciò li rende anche più stabili alle variazioni di temperatura, che si possono verificare, ad esempio, per una prolungata azione frenante. Inoltre, le leve sono ambidestre, quindi possono essere montate su entrambe le estremità del manubrio.

Pure Bladder: una specifica membrana aiuta ad evacuare l’aria dalla leva e spingere l’olio esattamente dove è necessario. Da ciò ne deriva, quindi, una minore presenza di bolle d’aria e, di conseguenza, una maggiore pressione dell’olio.

Ma andiamo ad analizzare da vicino le tre versioni.

Guide R

sram-guide-2014-2

Peso: 375 grammi
Colori: nero
Prezzo: 115 Euro

 

Guide RS

sram-guide-2014-3

Peso: 380 grammi
Colori: nero
Prezzo: 132 Euro

 

Guide RSC

sram-guide-2014-4

Peso: 375 grammi
Colori: anodizzati argento o nero
Prezzo: 177 Euro

La pinza delle tre versioni è a quattro pistoni a diametro differenziato: 14 mm per il più piccolo e 16 mm per il più grande.

sram-guide-2014-1

I dischi, a 6 viti, sono disponibili nelle misure di 140, 160, 170, 180 e 200 mm.

sram-guide-2014-0

www.sram.com

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *