Snow Epic: il primo Stage a Misser e Süss

Comunicato stampa

Il tempo è migliorato giusto in tempo per il 1° Stage dello Snow Epic. Cielo sereno, temperature fresche e 122 rider hanno atteso l’inizio di questo evento unico.

Si è potuta avvertire l’emozione dei rider e degli organizzatori arrivare alle stelle mentre l’elicottero si librava sopra la linea di partenza, catturando gli ultimi momenti prima della partenza. Esattamente alle 9:30 ha preso il via la prima edizione della Snow Epic.

Snow Epic Race 1 - Furenalp Loop

Credit: SNOW EPIC/Marc Gasch

Anche se il bel tempo poteva portare alcuni partecipanti a ritenere che le condizioni del percorso sarebbe state facili, non è stato così. Il ritmo veloce del 1° Stage, integrato dalla presenza di ghiaccio, ha provocato molti incidenti, alcuni più gravi di altri. Anche se alcuni avevano difficoltà a controllare le loro fat bike, ha prevalso comunque il loro divertimento sul bel percorso da Engelberg giù per la valle Fürenalp.

Nella categoria femminile la svizzero Esther Süss, due volte vincitrice dell’Absa Cape Epic, ha portato a casa il primo posto in con il tempo di 1:16.50,9. Alba Wunderlin (CH) e Amber Stull (USA) hanno terminato rispettivamente in 2° e 3° posizione. Buon 5° posto della nostra Giuliana Massarotto.

Snow Epic Race 1 - Furenalp Loop

Credit: SNOW EPIC/Nick Muzik

Tra gli uomini la gara è stata vinta dallo spagnolo Tomi Misser con il tempo di 1:05.29,4, davanti alla medaglia d’oro olimpica Bart Brentjens e al Campione del Mondo cross-country Master in carica Rune Hoydahl. Michele Gallina ha terminato al 50° posto.

Oggi gli atleti partiranno da Engelberg verso il Brunnihütte e sarà sicuramente un percorso molto panoramico, ma anche uno dei più impegnativi della Snow Epic 2015. La salita sarà conteggiata come Stage 2. Dopo aver gustato la vista dal Brunnihütte, i rider percorreranno lo Stage 3, che li vedrà correre nuovamente verso Engelberg.

Classifiche complete qui.

 

www.snow-epic.com

IT - 728x90