Silmax X-Bionic: un “Grande” Samuele Porro nella Top Ten del Mondiale Marathon

Comunicato stampa

 

Hero 2015_PorroA Selva di Val Gardena (BZ) nella prova mondiale marathon che ha incoronato campione del mondo 2015 l’austriaco Alban Lakata, il campione italiano in carica del team Silmax X-Bionic Samuele Porro conclude il suo mondiale nella top ten di classifica, tagliando il traguardo 7. Bella la prova del top rider “azzurro” del team Silmax X-Bionic che con una condotta di gara regolare e nonostante un errore di percorso, nelle fasi conclusive di gara, nell’ascesa di Passo Pordoi, è riuscito a rientrare sul primo gruppo di inseguitori concludendo la gara nella top ten di classifica del mondiale marathon. Sfortunato il compagno di squadra Pallhuber, che termina la sua 14 partecipazione ad un mondiale al 47 posto. L’altoatesino è stato rallentato da un paio di forature: l’ultima proprio nelle fasi conclusive di gara quando si trovava nel secondo gruppo di inseguitori.

Ordine d’arrivo maschile:

1. Lakata Alban (Austria) 4:24.46,0
2. Sauser Christoph (Svizzera) 4:26.53,9
3. Paez Leonardo (Colombia) 4:27.01,8
4. Ilias Periklis (Grecia) 4:29.19,4
5. Ferraro Damiano (Italia) 4:29.40,3
6. Kaufmann Marcus (Germania) 4:29.54,1
7. Porro Samuele (Italia) 4:31.26,8
8. Paulissen Roel Tony (Belgio) 4:32.13,5
9. Buchli Lukas (Svizzera) 4:34.28,4
10. Hynek Kristian (Repubblica Ceca) 4:37.06,9