Silmax X-Bionic: Mattia Longa 3°, Johann Pallhuber 5° alla ValdiNon Bike

Comunicato stampa

Questo fine settimana gli atleti del team Silmax X-Bionic, ad esclusione di Samuele Porro che ha osservato un weekend di riposo, erano impegnati su diversi campi di gara.

Domenica 3 a Cavareno (TN) Mattia Longa al rientro alle gare dopo lo sfortunato avvio di stagione, sale sul terzo gradino del podio nella “ValdiNon Bike”, prova di apertura del circuito “Trentino MTB”. Il livignasco del team Silmax X-Bionic è stato preceduto sul traguardo dal campione colombiano Paez (2°) e dal belga Roel Paulissen, già campione del mondo marathon, che si è presentato da solo a braccia alzate sul traguardo di Cavareno. A ridosso del podio 5° è Johann Pallhuber, mentre i compagni di team Manuel Felder, Roman Gufler e l’amatore Philipp Ueberbacher concludono la gara rispettivamente 18° Felder, 55° Gufler e 103° Ueberbacher (24° ELMT).

A Heubach nel sud della Germania all’interno della quindicesima edizione del Bike the Rock MTB Festival che ha ospitato la seconda tappa della KMC MTB Bundesliga, gara UCI Hors Categorie, valida anche come 3^ prova UCI Junior Series XCO, Gioele De Cosmo termina la gara juniores al 18° posto assoluto. L’alteta Silmax X-Bionic che negli appuntamenti internazionali corre con la selezione del Team UCI Piemonte è stato il primo degli italiani a tagliare il traguardo. Dietro di lui il resto degli atleti della selezione azzurra.

A Bra (CN) nella granfondo Internazionale su strada “Bra-Bra Specialized” gli amatori del team Silmax X-Bionic Calliari, Terracciano e Oddo, terminano la gara 116° Nicolò Terracciano (17° J), 218° Vito Oddo (12° SGA) e 274° Stefano Calliari (13° SGA).

Sabato 2 ad Andora (SV) nella “AndoraBike”, la granfondo organizzata dall’ex corridore Mirko Celestino, valida come terza prova del circuito Trek Zerowind Off Road Challenge, gli atleti del team Silmax X-Bionic Pesse, Reinaudo, Blanc, concludono la gara 17° Michael Pesse, 25° Renato Reinaudo, 35° Filippo Blanc attardato da una foratura mentre si trovava insieme al compagno di squadra Pesse e 24° (M3) l’amatore Pierantonio Rochietti.

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here