Sila Epic 2017: tutti i dettagli sui percorsi

Comunicato stampa

Percorso Epic – 101km X 3200m D+

Rispetto al 2016 il percorso Epic ha subito alcune sostanziali modifiche. E’ stato eliminato il tratto che passava dalla località Gallopane per far spazio alla splendida località di Lorica e al suo lungo Lago Arvo. I km restano gli stessi della precedente edizione ma il dislivello passa da 2900m a 3200m. Ancora più impegnativo, sempre più per veri Epic Bikers.

Si partirà dalla località “Tasso” di Camigliatello Silano nel piazzale antistante la cabinovia e si proseguirà in direzione Monte Curcio fin quasi alla sua cima.

L’altezza della località di partenza sarà a 1300m s.l.m., si arriverà più volte ad altitudini comprese tra i 1700 e i 1950m s.l.m. Si guaderanno torrenti, si attraverseranno radure, pinete sterminate e territori isolati e selvaggi.

Il percorso Epic attraverserà le più belle località all’interno del Parco Nazionale della Sila e sarà caratterizzato da impegnative e lunghe salite e fantastici single track.

Lorica, Croce di Magara, Zarella, Fossiate, Macchialonga, Spirito Santo, Valle dell’Inferno sono solo alcune delle splendide località che verranno attraversate. Monte Curcio (1750m s.l.m.) e Monte Botte Donato (1980m s.l.m.) le due salite più dure. Monte Altare (1560m s.l.m.) e Serra Ripollata (1862m s.l.m.) le due più lunghe.

epic

Percorso Granfondo – 59km X 1800m D+

Novità 2017: il percorso Marathon della scorsa edizione lascia spazio al nuovo percorso Gran Fondo. Il dislivello resta simile al Marathon dello scorso anno ma i km scendono a 59. Gli specialisti della categoria si cimenteranno con un tracciato impegnativo e per nulla scontato.

Si partirà dalla località “Tasso” di Camigliatello Silano nel piazzale antistante la cabinovia e si proseguirà in direzione Monte Curcio fin quasi alla sua cima.

L’altezza della località di partenza sarà a 1300m s.l.m., si arriverà più volte ad altitudini comprese tra i 1700 e i 1950m s.l.m. Si guaderanno torrenti, si attraverseranno radure, pinete sterminate e territori isolati e selvaggi.

Il percorso Gran Fondo, contenuto nello stesso percorso Epic, presenterà un chilometraggio e altimetria minore e non avrà tratti in single track. Comuni saranno però le stesse due durissime salite quella iniziale verso Monte Curcio (1750m s.l.m.) e quella finale verso la cima di Monte Botte Donato (1980m s.l.m.).

granfondo

Percorso Escursionistico – 29km X 1100m D+

Così come per gli altri due percorsi, si partirà dalla località “Tasso” di Camigliatello Silano nel piazzale antistante la cabinovia e si proseguirà in direzione Monte Curcio fin quasi alla sua cima.

L’altezza della località di partenza sarà a 1300m s.l.m.

Con i suoi 29km e 1100m d+ circa, il percorso escursionistico si candida ad essere a tutti gli effetti un mini tour della Sila.

Anche se tutto concentrato in pochi km, il percorso riesce a far vivere agli appassionati tutto il meglio della MTB e la spettacolarità dei posti visitati: salite sfidanti, discese divertenti, panorami mozzafiato. Agli escursionisti non mancherà proprio nulla con in più il vantaggio di godersi il giro senza pensare a tempi o classifiche.

Sul percorso escursionistico potranno partecipare anche i bikers non tesserati e le e-bike.

escursionistico

Tutti i dettagli e le tracce in GPX le trovate sul sito www.silaepic.com nella sezione PERCORSI.

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here