Scapin-Soudal Pro Racing Team: Nicola Morozzi terzo a Monteriggioni

Comunicato stampa

 

Nella 24ª edizione della Granfondo Castello di Monteriggioni il fiorentino conquista il terzo posto.  A Maser, compito impegnativo per Martino Tronconi, penalizzato da un numero di partenza alto e undicesimo dopo una entusiasmante rimonta.

Morozzi Monteriggioni

A causa del rinvio della Granfondo Muretto di Alassio e dell’anticipo del ritiro invernale della Squadra Nazionale XCM che aveva tra i convocati Daniele Mensi ed Elena Gaddoni, domenica interlocutoria per SCAPIN-SOUDAL Pro Racing Team che ha rinunciato alla trasferta in Liguria, rimandando a domenica prossima la prima uscita ufficiale del team a Montecatini, in occasione della Granfondo delle Terme.

Nel frattempo è arrivato dalla Granfondo Castello di Monteriggioni il primo podio stagionale per Nicola Morozzi che ha conquistato il terzo posto di categoria nella gara di apertura della “Coppa Toscana MTB”.   Il 48enne di Scandicci, nella seconda gara della stagione è già andato oltre il suo obiettivo, correre per il quarto posto, come aveva dichiarato tre settimane fa nel corso della presentazione della squadra all’Agriturismo della Fattoria Pieve a Salti, considerazioni che gli ultimi arrivi nella sua categoria di alcuni forti avversari potevano rendere realistiche.  E’ rimasto invece lontano dal podio Gianluca Galardini, sesto tra i Master 5, la stessa posizione che ha conseguito Daniele Gherardini nella categoria Master 3 che sui 52 Km della point to point senese ha fatto decisamente meglio del 2014.

Entusiasmante rimonta per Martino Tronconi nella gara Open del Grand Prix d’Inverno Cross Country, il biker fiorentino, partito dalle retrovie con il numero 93 (114 i partenti) si è buttato senza timore nella mischia e infine, al termine dei sei giri dell’impegnativo circuito che si sviluppava per 5 Km sulle colline Asolane, ha tagliato il traguardo in 38° posizione assoluta (11° Under 23), portando a casa un buon risultato.   76° di giornata (39° Elite), Nicola Luchini, ancora lontano dalla miglior condizione e dal ritmo di gara, al secondo impegno stagionale il 22enne lucchese è ancora in ritardo di preparazione, visto che è solo un mese che si sta dedicando alla mountain bike, dopo aver concluso  la stagione di ciclocross.   Daniele Luchini si è invece dovuto ritirare per i postumi della recente influenza.
Soddisfacente 27° posto nell’affollatissima gara Junior per Alessandro Chiti che non si è perso d’animo nel rilevante traffico incontrato nei quattro giri di gara, concludendo la sua gara a 6’ 26” dal vincitore.

www.scapin-factory-team.com