Scapin-Soudal Pro Racing Team: a Montecatini prima vittoria di Elena Gaddoni

Comunicato stampa

 

Gaddoni MontecatiniPrima vittoria della lughese con i colori di SCAPIN-SOUDAL Pro Racing Team.  Sul podio dei vincitori di Montecatini salgono anche Alessandro Chiti e Nicola Luchini.

Dopo la poco fortunata apparizione alla Bardolino Bike, Elena Gaddoni è Miss Granfondo delle Terme, l’ha eletta il cronometro al termine dei 42 Km della point to point della Valdinievole.  Partita con il ruolo di favorita, Elena, non ha avuto nessuna avversaria ad infastidire la sua corsa solitaria verso la prima vittoria della stagione “Ho fatto la gara da sola, sono partita senza grandi ambizioni perché ho avuto nei giorni scorsi dei problemi di salute che mi hanno debilitata e quindi non sapevo la mia tenuta.  Ho fatto la mia gara senza esagerare e senza rischiare, gli unici problemi che ho avuto sono stati nella seconda discesa, dove c’era parecchio traffico” ha raccontato la vincitrice.

Ancora un fine settimana fantastico per Martino Tronconi che nella prima mezz’ora di gara ha messo in mostra tutto il suo talento rimanendo con il primo gruppo, poi quando il ritmo si è alzato con grande intelligenza ha gestito le energie sulle prime due salite, restando tra i primi dieci, vicino a due avversari davanti a lui.  Purtroppo nell’ultima discesa verso Montecatini un piccolo inconveniente alla catena della sua Scapin Spektro 29er gli ha fatto perdere due posizioni e ha tagliato il traguardo in 13ª posizione assoluta.  Un risultato molto importante sia per il morale, sia in vista dei prossimi appuntamenti stagionali.

Segnali positivi anche da parte di Federico De Giuli.   Partito bene, il neo Elite bresciano è caduto nella prima discesa nel tentativo di evitare un avversario cascato davanti a lui.  Oltre a rimediare una contusione al ginocchio, Federico ha perso contatto dai primi e, dolorante ha faticato a riprendere il ritmo, ma senza perdersi d’animo in questa situazione poco fortunata, ha concluso 24° assoluto, incoraggiato dalla sua crescita di condizione.

Affinano le loro prestazioni anche Alessandro Chiti, vincitore della categoria Junior e Nicola Luchini, primo assoluto sul percorso corto.   Buone anche le prove degli altri portacolori del team, in particolar modo sono da sottolineare le prestazioni di Daniele Gherardini che sui sentieri della Valdinievole su cui abitualmente si allena ha colto il sesto posto di categoria (Master 3) e degli Under 23 Daniele Luchini, Carlo Proietti.   Da segnalare anche il ritorno alle gare di Stefano Severgnini che al suo rientro ha già fatto meglio delle uniche due gare disputate nel 2014.
Daniele Mensi non ha preso il via a causa dei postumi di una caduta riportata durante il ritiro con la nazionale ad Alassio, ritornerà in pista domenica prossima alla South Garda Bike.