Sassete 6X6 Gladiator Race: buona la prima a Fiano Romano!

Grande spettacolo con la prima edizione della Sassete 6X6 Gladiator Race: l’evento, organizzato dal Ciclo Club Fiano Romano, ha dato il benvenuto a una sessantina di partecipanti che hanno determinato non solo un buon livello agonistico ma onorato la presenza per il gusto di pedalare in maniera spensierata.

Sassete 6x6 Gladiator Race 2014 la partenza

Il percorso di 6 chilometri con 170 metri di dislivello, allestito da Antonio Malerba, partiva dall’accogliente struttura del Camping I Pini Family per svilupparsi tra i sentieri e gli sterrati della splendida campagna alle porte di Fiano Romano e del bosco delle Sassete che hanno messo a dura prova le performance dei bikers in una giornata dalle condizioni climatiche perfette.

Sono stati Umberto Greggi, Mauro Boschi, Maurizio Fratticci e Massimo Foschi della Ciclotech-Mtb Runners a totalizzare il miglior tempo assoluto (6.08’14”) e il maggior numero di giri (20).

Sassete 6x6 Gladiator Race 2014 Fratticci Ciclotech in azione

Il quartetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini con Giovanni Gatti, Alessio Pastori, Andrea Ferrante e Domenico Garofalo si trovava avanti nella classifica parziale nelle prime quattro ore di gara, subendo il ritorno dei diretti avversari della Ciclotech nell’ultima mezz’ora.

Sassete 6x6 Gladiator Race 2014 Giovanni Gatti in azione

Con lo stesso numero di giri dei Ciclotech e un gap di 1’26”, è stata una domenica positiva per i quattro portacolori del team della Perla del Tirreno con un secondo posto assoluto da non buttare, facendo meglio degli altri quartetti Acido Lattico Passo Corese Mtb (17 giri in 6.06’49” per Enrico Nardelli, Nicola Covino, Andrea Targusi e Gianluca Capuano, tutti e quattro premiati nel dopo gara come formazione più goliardica al via), Gruppo Pedalando Mtb (17 giri in 6.22’20” per Antonio Grassi, Stefano Patrignani, Maurizio Leoni e Fabio Manzo) e Cicli Renzi (Marco Francescangeli, Daniele Brignola, Fierro Amabile e Matteo Capasso, 16 giri in 6.09’35”).

Sugli sterrati delle Sassete non è stato da meno anche il team giallorosso dell’A.S. Roma Ciclismo che si è presentato con due squadre da quattro elementi, protagoniste di una gara ad alto contenuto tecnico e pura adrenalina, strappando rispettivamente un dignitoso secondo (15 giri in 6.05’33” per il team Riccardo Asci, Diego Cedroni, Elisa Rigon, Otello Testoni) e terzo posto di categoria (14 giri in 6.04’20” per Simonetta Cerulli, Gabriele Diaferia, Victorio Natavio e Massimo De Carolis).

Sassete 6x6 Gladiator Race 2014 Cerulli As Roma in azione

Larga vittoria, nella gara per i solitari tra i 18 e i 29 anni, dello specialista Morgan Pilley (Moser Cycling Team): il biker australiano ha impiegato 6:05’57” per compiere 18 giri davanti a Cristian Mariani (Crm Racing, 15 giri in 6.09’53”), Andrea Cacciarelli (Pro Bike Riding Team, 15 giri in 6.21’10”), Mario Capoccia (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw, 14 giri in 6.10’22”), Alessio Blasi (Escursionisti Mtb Monterotondo, 14 giri in 6.20’06”), Lorenzo Lobina (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw, 10 giri in 6.00’54”), Roberto Taccini (Gruppo Mtb Pedalando, 10 giri in 5.40’08”), Valerio Martella (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw, 9 giri in 3.55’42”) e Egeo Cantiani (Ciclo Club Fiano Romano, 2 giri in 45’21”).

Sassete 6x6 Gladiator Race 2014 Morgan Pilley in azione

Nelle squadre da tre elementi ottime performance della mista Jeko-Renzi-Ciclo Club (19 giri in 6.11’03” per Americo Pezzola, Giacomo Brignola e Fabio Pacolini), Ciclo Club Fiano Romano (Giovanni Amici, Alessandro Pomili e Domenico Di Bonifacio, 18 giri in 6.06’48”), la mista Kento-Road Bike (Giampiero Ruggeri, Cristian Sacchetti e Alessandro Ferroni, 16 giri in 6.00’33”), Pedalando Asd (Modesto Cici, Cesare Verticchio e Ivano Brunelli, 15 giri in 6.00’39”) mentre si sono battuti con onore i Road Bike Cantalice-Rieti Riding Sport Club (Paolo Ferri, Angelo Patacchiola e Danilo Pagnotta) con 5 giri nelle gambe e il tempo di 2.18’31”.

Nei team da due elementi la firma è stata messa da Claudio e Andrea Ottaviani, entrambi portacolori della Cicli Montanini-Alice Ceramica Frw: un tandem ben collaudato quello composto da padre e figlio che sono riusciti ad avere la meglio sulla mista Piesse-Mtb Montefiascone (Giuseppe Napoli e Paolo Di Florio, 17 giri in 6.06’35”), GSC Fiano Romano (Giusi Angeloni e Vittorio Perilli, 12 giri in 5.56’57”) e l’VIII Legione Romana (Dario e Stefano Massimi, 10 giri in 5.57’55”).

Da sottolineare la grande partecipazione dei baby-bikers nella manifestazione promozionale del Campionato Nord di Roma: splendido il colpo d’occhio regalato dai bambini che hanno pedalato in un’apposita gimkana nei pressi del circuito della 6 ore dove a farla da padrone è stato il divertimento con premi e gadget per tutti i partecipanti.

Alla presenza di Fausto Scotti (commissario tecnico della nazionale italiana di ciclocross), Antonio Zanon (coordinatore tecnico della Federciclismo Lazio), Agildo Mascitti (responsabile moto staffette e scorte tecniche FCI Lazio), Franco Costantino (direttore di organizzazione di gare professionistiche), Marco Ciccolini e Maurizio Ruggeri (organizzatori della Granfondo La Garibaldina), ospiti della manifestazione, la formula della 6 ore è stata gradita per tutti i partecipanti e gli addetti ai lavori che hanno potuto apprezzare tutto lo splendore del bosco delle Sassete con la sua natura unica e rigogliosa.

“ Ringraziamo tutti gli atleti e le società intervenute – ha commentato Onorino Santarelli, presidente del Ciclo Club Fiano Romano – senza le quali non sarebbe stato possibile esordire con una nuova manifestazione. Abbiamo fatto del nostro meglio con la speranza che tutti siano rimasti soddisfatti dell’accoglienza che abbiamo potuto offrire con l’augurio di rivedervi più numerosi il prossimo anno ”.

Sassete 6x6 Gladiator Race 2014 zona cambio Ciclo Club Fiano Romano

Pedalata Naturalistica in mountain bike (dentro la riserva Tevere-Farfa), Bimbimbici (in sinergia con la Federazione Amici della Bicicletta onlus), Family Day (randonnèe strada/mtb da Fiano Romano a Stroncone), Due Giorni e Granfondo Valle del Tevere: con la Sassete 6X6 Gladiator si è chiuso ufficialmente l’anno 2014 del Ciclo Club Fiano Romano che è già proiettato al 2015 con l’atteso debutto nel nuovo circuito laziale delle granfondo chiamato Emozione Bici (presentazione alle 18:30 di venerdì 10 ottobre allo Sporting Club Riva di Traiano a Civitavecchia).

Il circuito di 5 tappe, dove la Granfondo Valle del Tevere è già in calendario come ultima prova il 13 settembre 2015 (oltre a quelle di Tolfa, Mentana, Forano e Rieti), intende far divertire i tantissimi appassionati che ogni domenica vanno in bicicletta, oltre alle classifiche e premiazioni per i più forti, dove anche i meno allenati possano trovare soddisfazione, vivendo emozioni forti regalate da percorsi splendidi, poco trafficati e capaci di regalare suggestioni uniche ricalcando in pieno lo spirito che contraddistingue il sodalizio di Fiano Romano sia con gli atleti in organico che nell’organizzazione di eventi.

 Le classifiche:

Servizio fotografico a cura di Roma Corre:

http://www.romacorre.it/index.php/elenco-gallerie-pubblicate-2014/6-ore-fiano-romano-max 

oppure http://www.romacorre.it/index.php/elenco-gallerie-pubblicate-2014/6-ore-fiano-romano-luca

www.cicloclubfianoromano.it

 

Luca Alò

 

IT - 728x90