Rampiraio Tornimparte: una grande festa della mountain bike nel segno di Giovanni Gatti

A Tornimparte (L’Aquila) è andata in archivio la quarta edizione della Rampiraio, su un circuito che si è dimostrato in grado di otttimizzare ed esaltare le performance dei bikers.

Con partenza e arrivo nella frazione di Villagrande, hanno preso parte 86 corridori provenienti da team abruzzesi, laziali e umbri impegnati nel giro corto, riservato ad esordienti e donne allieve, un solo giro per maschi allievi e donne junior, e due giri per tutto il resto delle categorie.

Le condizioni atmosferiche erano ideali per lo svolgimento di una gara di mountain bike: la cura, la qualità e la bellezza del percorso sono stati il valore aggiunto di una manifestazione alla quale crede fortemente l’Asd Arrampichino di Pasqualino Catena dove la montagna è al centro di tutta l’attività del sodalizio abruzzese sia in ambito sportivo che nella promozione del territorio.

Nella prova regina si è imposto secondo pronostico Giovanni Gatti (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini, primo della categoria élite) che ha subito controllato la situazione sin dai primi chilometri mantenendo un vantaggio attorno al minuto e mezzo per poi incrementarlo a 4 minuti sin sotto al traguardo dove i diretti avversari Donato D’Aurora (Celeste Pro Cycling, secondo tra gli élite), Marco Di Lorenzo (Asd Dynamica Mtb, primo tra gli élite sport) e Andrea Pace (Amici della Bici, secondo tra gli élite sport).

Giovanni Gatti vittoria Rampiraio

Tutto facile per lo juniores Daniele Panzarini (Drake Team Nw Sport) nella sua categoria ha preceduto Franco Casella (Mtb Rieti) e Fabio Angeletti.

Al termine di un confronto molto serrato, tra gli esordienti ha avuto la meglio Lorenzo Di Giampaolo (Abruzzo Mtb Team Protek) sulla coppia della Drake Team-Nw Sport composta da Enrico Scaranello e Alessandro Rosiello.

Ancora in ambito giovanile si sono messi in evidenza Sara Rossi (Amici della Bici Junior) tra gli esordienti, Gioia Foschini (Abruzzo Mtb Team Protek) tra le allieve e Felicia Angeletti (Abruzzo Mtb Team Protek) tra le juniores mentre nelle categorie master hanno conseguito un brillante primo posto di categoria il master 1 Maurizio Parisse (Ciclistica L’Aquila Dibike), il master 2 Lucio Mastrantonio (Ciclistica L’Aquila Dibike), il master 3 Dario Mostarda (Mtb Rieti), il master 4 Gianni Panzarini (Drake Team Nw Sport), il master 5 Angelo Campana (Rampiclub Barrea), il master over Mauro D’Alessio (Bike 99 Broadcast Solutions).

Alla presenza di Mauro Marrone (presidente della Federciclismo Abruzzo) e Gianluca Colabianchi (responsabile del settore fuoristrada per conto della Federciclismo Abruzzo)  tutte le attenzioni erano rivolte ai bikers abruzzesi premiati con le maglie di campione regionale e anche quelli della provincia di L’Aquila fregiati, a loro volta, del titolo di campione provinciale nel cross country.

La giornata di domenica è stata ricca di iniziative pensate non solo per i bikers, ma anche per le famiglie al seguito grazie all’associazione culturale Fonte Vecchia nell’ambito della Ghiottonata d’Autunno-Festa della Panonta.

Chi ha corso e chi ha assistito da vicino alle gare hanno espresso toni entusiastici per l’organizzazione: il miglior stimolo per pensare alla futura edizione della Rampiraio.

“ La manifestazione è stata molto apprezzata per varietà, completezza, tipologia dei fondi e del contesto panoramico – ha commentato l’organizzatore Pasqualino Catena -. È nostra intenzione far crescere la manifestazione per promuovere al meglio il territorio. L’associazione Arrampichino ci crede tantissimo perché la montagna ce l’abbiamo nel nostro dna. Vogliamo porgere un ringraziamento alla Federazione Ciclistica Italiana-comitato regionale Abruzzo per la disponibilità all’organizzazione della gara, all’amministrazione comunale di Tornimparte, alla stazione dei carabinieri di Tornimparte, ai vigili urbani, agli enduristi Social Club Tornimparte-Lucoli, ai Volontari Abruzzesi Protezione Civile per il reclutamento di mezzi e uomini necessari per l’agibilità e la gestione del percorso ”.

http://www.arrampichino.it/wp-content/gallery/rampiraio_5/thumbs/thumbs_280914_018_risultato.jpg: gallery fotografica a cura di Vincenzo Cardarelli

http://www.arrampichino.it/wp-content/gallery/rampiraiosalustro/mtb-roberto-1_risultato.jpg:  gallery fotografica a cura di Roberto Salustro

I CAMPIONI REGIONALI CROSS COUNTRY FCI ABRUZZO 2014

Esordienti: Lorenzo Di Giampaolo (Abruzzo Mtb Team Protek).
Esordiente Donna: Sara Rossi (Amici della Bici Junior).
Allievi Donna: Gioia Foschini (Abruzzo Mtb Team Protek).
Allievi: Simone Di Silvestre (Abruzzo Mtb Team Protek).
Donna Junior: Felicia Angeletti (Abruzzo Mtb Team Protek).
Juniores: Fabio Angeletti (Abruzzo Mtb Team Protek).
Elite Sport: Andrea Pace (Amici della Bici).
Master 1: Maurizio Parisse (Ciclistica L’Aquila Dibike).
Master 2: Emidio Di Cicco (Avezzano Mtb)
Master 3: Alessandro Celi (Bike 99 L’Aquila).
Master 4: Gennarino Musilli (Rampiclub Barrea)
Master 5: Angelo Campana (Rampiclub Barrea)
Master Over: Mauro D’Alessio (Bike 99 Broadcast Solutions)

Campioni FCI Abruzzo cross country 2014 Rampiraio

I CAMPIONI PROVINCIALI CROSS COUNTRY FCI L’AQUILA 2014

Elite Sport: Marco Di Lorenzo (Dynamica Mtb)
Master 1: Maurizio Parisse (Ciclistica L’Aquila Dibike)
Master 2: Mastrantonio Lucio (Ciclistica L’Aquila Dibike)
Master 3: Alessandro Celi (Bike 99 Broadcast Solutions)
Master 4: Gennarino Musilli (Rampiclub Barrea)
Master 5: Angelo Campana (Rampiclub Barrea)
Master Over: Mauro D’Alessio (Bike 99 Broadcast Solutions)

Campioni FCI L'Aquila cross country 2014 Rampiraio

 

Luca Alò

 

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here