Promenado Bike Marathon: svelato il nuovo tracciato di gara

Comunicato stampa

Mancano poco più di due mesi alla Promenado Bike Marathon, la neve ha ormai lasciato il posto alle primule sui sentieri della parte bassa mentre la parte alta, quella nuova ed inedita che oggi vogliamo svelarvi è ancora coperta da un bello strato di polvere bianca. Speriamo che le temperature si alzino e ci permettano di iniziare i lavori di preparazione. La partenza, sempre allestista nella Piazza del Forte albertino di Vinadio (CN), non sarà più in discesa verso il fiume, ma sarà in salita e che salita! Dalla Strada Statale infatti non svolteremo più a sinistra verso il campeggio ma a destra, verso la frazione Neraisa. L’ascesa presenta pendenze importanti soprattutto nei primi chilometri asfaltati che ci porteranno alla panoramica Frazione Podio e successivamente a Neraisa inferiore e Neraisa superiore (km 7). Qui termina l’asfalto e comincia l’ampia e dolce strada sterrata che porta al colle di Neraisa o Varirosa (km 12). Non è finita; si salirà ancora per alcuni km, molto impegnativi (1,5-2 km), fino alla cresta del Monte Autes, gpm della gara. A questo punto inizierà una picchiata di quasi 1100m di dislivello, tutto in single track, ripassando per Neraisa inferiore (brevissimo tratto di vai e vieni su asfalto – circa 100 metri), fino a raggiungere la frazione Lentre (km 20), Ora, in leggera contropendenza, ma con brevi tratti molto arcigni, si percorrerà, in senso opposto agli scorsi anni scorsi, il single track panoramico che porta al Forte di Neghino (km 22). Picchiata su strada bianca a tornanti fino all’abitato di Vinadio (senso opposto della salita finale degli scorsi anni), passaggio nella porta superiore del forte “Cima Portassa”, ingresso nel bastione del Forte e transito sulla riva del nuovo laghetto balneabile (km 29). Il percorso corto e la cicloturistica a questo punto svoltano a sinistra, entrano nel forte e si dirigono all’arrivo.

La marathon procederà lungo il fiume Stura innestandosi sull’anello storico di 45km delle scorse edizioni che, con già quasi 1100m di dislivello nelle gambe, non sembrerà più lo stesso.

Dettagli su http://www.vallesturasport.it/promenado_bike/index.php?pagina=percorso.