Presentato il nuovo progetto “Bike Park Monselice”



Ben quarantacinquemila metri quadri di terreno da adibire alle varie specialità: ACD Monselice assegnataria cerca collaboratori.

bikeparkmonselice4-675x900E’ stata indetta la conferenza stampa lunedì 12 dicembre nella Sala del Consiglio del Comune di Monselice (PD), per presentare quello che si può definire un progetto “ambizioso”. Un mega bike park adibito a tutte le specialità del ciclismo costruito nella zona dell’ex kartodromo.

La società assegnataria del terreno, tramite bando comunale, è stata l’ACD Monselice, presieduta da Vanni Tincani, società ciclistica storica che gestisce bambini dai 4 ai 16 anni, per quanto riguarda il ciclismo su strada. L’ex kartodromo, infatti, ben si addice all’avviamento al ciclismo dei più piccoli, essendoci una pista in asfalto già esistente, il resto del terreno, verrebbe adibito a pista per MTB, Pumptrack, ciclocross, freestyle, bmx, con tanto di area didattica, blocco spogliatoi, club house e parcheggi video sorvegliati. Come detto un progetto ambizioso, che ha per questo spinto l’ACD Monselice a rivolgersi ad altre realtà per poter avviare i lavori.

La presentazione è stata curata da Nicola Lubertacci, noto speaker nel ciclismo padovano, che dopo una breve introduzione ha passato la parola all’Assessore allo Sport Andra Tasinato

Il nostro comune sta potenziando tutte le strutture sportive in città, in quanto ben consapevole dell’importanza dello sport nella vita sociale di tutti i giorni. Ogni qualvolta passavo davanti l’area dismessa del Kartodromo, mi sentivo a disagio, ecco quindi la volontà del Comune di riprenderla in mano ma in maniera diversa. L’ACD Monselice vanta una grande storia e la biciletta è ad oggi un veicolo sul quale tutti stanno investendo, non solo dal punto di vista sportivo, ma anche turistico e sociale. Per il momento abbiamo assegnato l’area per 5 anni, poi se vi saranno sviluppi positivi, penso nessuna amministrazione si tirerà indietro per rinnovare l’assegnazione

Successivamente è stata la volta de segretario Roberto Bonato che ha dato ampia illustrazione al progetto: “E’ un progetto ambizioso che da soli non possiamo affrontare in toto. Ci servono persone di esperienza e con volontà di portarlo avanti, ecco il motivo di questa serata.

Con un’area del genere, Monselice, ma tutto il territorio, potranno beneficiare di una struttura che se avrà la capacità di partire, avrà degli sviluppi stratosferici. Li si potrà fare di tutto con le bici, ci si potrà allenare, fintanto che i nostri bimbi vengono seguiti da istruttori, si potranno organizzare gare e manifestazioni di ogni genere, pertanto non perdiamo questa opportunità”, queste alcune frasi cardine del discorso di Bonato.

bikeparkmonselice2

Al termine della serata, nel classico spazio dedicato alle domande, non sono mancate le perplessità, ma la carica dei ragazzi dell’ACD Monselice sembra spianare la strada a questo importante progetto per le due ruote “nazionali”

Per informazioni: acdmonselice@libero.it

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *