Orobie Cup – #5: Lazzaroni su Ratto al Pais de Par




Comunicato stampa

Parre-2017-3

Giornata fantastica a Parre, una mattina da incorniciare per il nostro sport: una gara magnifica, organizzazione super e due protagonisti di livello assoluto. Cosa volere di più per la nostra passione?

Sono stati poco meno di 200 i biker giunta nel paese seriano per correre la 21esima edizione del GP Pais de Par. I protagonisti del nostro circuito tutti presenti ed in più anche l’amico Daniele Ratto (Team Todesco) ad impreziosire ulteriormente la starter list di giornata. Ovviamente occhi puntati sul cannibale Oscar Lazzaroni (2R Bike Store) era lui l’uomo da battere. E cosi però non è stato. Alla fine il biker della Botta di Sedrina, nonostante la presenza importatente di Ratto, è riuscito comunque a tagliare per primo il traguardo battendo proprio per pochissimo l’ex pro su strada di casa ora ad Albino.

Dietro al due di testa si è piazzato il camuno del team AS Boario Stefano Rizza che con questa prestazione super riesce ad entrare (se lo stramerita!!) nella categoria dei biker più forti, la Top Master. Ora anche Stefano fa parte dell’elite del ciclismo orobico delle ruote grasse. Complimenti camuno!!! Dietro a Rizza arriva, staccato di pochissimi secondi, un altro Top Master. Parliamo del portacolori del team Pavan Free Bike Cristian Boffelli. Chiude la top five di giornata il Giuppo al secolo Andrea Giupponi anche lui portacolori, come Lazzaroni, del team di 2R Bike Store di patron Mario Rota.

Campionati provinciali: in occasione della prova di Parre erano anche in palio i titoli di campione provinciale FCI per tutte le categorie. Anche qui lo spettacolo è stato di livello assoluto. Alla fine si sono laureati campioni provinciali gli atleti:

  • cat. Junior: Simone Bertoletti  (TOKENS CICLI BETTONI)
  • cat. Elitesport1: Nicolò Giudici (MTB  PARRE)
  • cat. Elitesport2: Diego Brasi (MTB PARRE)
  • cat. Master 1: Andrea Cavalli (MTB SUISIO)
  • cat. Master 2: Andrea Giupponi (2R BIKE STORE)
  • cat. Master 3: Clivo Amigoni (TEAM MOROTTI)
  • cat. Master 4: Oscar Lazzaroni (2R BIKE STORE)
  • cat. Master 5: Cesare Moro (2R BIKE STORE)
  • cat. Master 6+: Claudio Zanoletti (2R BIKE STORE)
  • cat. Donne Elite: Simona Mazuccotelli (SUPERMERCATI MASSI’)
  • cat. Donne Junior: Sofia Bonfanti (TEAM BIKE ROCKS)
  • cat. Donne Master: Simona Bordogna (MTB PARRE)

Organizzazione: ripeto nuovamente i complimenti a tutto il team MTB Parre partendo dal presidentissimo Severo Ruggeri fino all’ultimo dei suoi collaboratori. Una organizzazione da granfondo in tutto e per tutto. Dai posteggiatori alla mattina molto precisi e puntuali fino ad arrivare alle signore super gentili allo Scarpinocc Party (fantastici!!). Nulla è lasciato al caso. Si vede che dietro c’è un super impegno fatto sicuramente di tantissime ore rubate alla famiglia, alle lavoro e magari per qualcuno agli allenamenti. Secondo il mio modestissimo parere (che conta zero!!) moltissime organizzazioni più blasonate dovrebbero fare un giro da queste parti per vedere come si prepara una gara chiedendo solo 15 Euro di iscrizione (per gli abbonati anche molto meno!!). Voto 11 perchè 10 e lode è riduttivo.

NDR: Tra le donne il successo è andato a Eloise Tresoldi (S.C. Triangolo Lariano), con un vantaggio di 2 minuti e mezzo su Simona Mazzucotelli. In terza posizione Sofia Bonfanti.

Classifiche complete

Prossima prova il 4 giugno a Carobbio degli Angeli.



Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *